Immigrazione, dall’Ue 20 milioni a Parigi per la crisi di Calais

Calais, circa 2mila migranti assaltano l'Eurotunnel: 1 morto

Emergenza Europa

La Commissione europea ha annunciato l’esborso immediato di 20 milioni di euro alla Francia, per gestire la crisi dei migranti a Calais, e ha dettagliato l’assistenza tecnica che può offrire a Parigi e Londra.

 

Il commissario dell’Immigrazione, Dimitris Avramopoulos, ha parlato oggi con il ministro britannica dell’Interno Theresa May e l’omologo francese Bernard Cazeneuve. In seguito, ha detto di valutare positivamente la collaborazione tra i due Paesi, sottolineando che la Commissione europea può appoggiarli.

 

L’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo può aiutare nel processare le richieste di asilo, mentre l’agenzia Frontex può contribuire a identificare e registrare i migranti, collaborando con i Paesi di origine e di transito per velocizzare l’emissione dei documenti, ha dichiarato il commissario.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *