Impresa sfiorata. Volalto si arrende solo al quinto sul campo di Chieri e conquistano un punto in classifica

Si torna a casa con un punto e dopo una prestazione certamente meritevole di applausi. La VolAlto cede al tie break sul campo della Fenera Chieri, taraflex ostico per tutti, taraflex sul quale il sestetto piemontese ha costruito la sua classifica. Per le padrone di casa ritorno al successo dopo due ko consecutivi, per Caserta una battuta d’arresto che porta in eredità, però, al certezza che le volaltine hanno nel proprio dna la grinta, la determinazione, lo spirito e le qualità tecniche per provare a giocarsela alla pari con chiunque. Il team rosanero, nonostante Percan a mezzo servizio, si è reso, infatti, protagonista di un match di grande carattere. Sotto due set a zero, non si è disunita. Anzi, nel momento di massima difficoltà, Cecchetto e compagne si sono compattate ancor di più, hanno rimontato il doppio passivo e portato la sfida al quinto. Solo al tie break hanno definitivamente issato bandiera bianca. Ottima la prestazione di Strobbe. Diciotto punti (con 4 muri) per la centrale, e di Astarita. Per la schiacciatrice ottime percentuali offensive, ma anche un grande lavoro in seconda linea.

Sconfitta, dunque, ma una battuta d’arresto decisamente agrodolce grazie al punto conquistato in classifica. Lunedì arriva Mondovì. Qui servirà portare a casa l’intera posta in palio.

” Un punti meritato- spiega coach Francesco Russo –  una partita giocata con grande cuore dalle ragazze. Siamo venuti qui a Chieri, su di un campo non semplice ed abbiamo avuto la forza di risalire dopo un due a zero che non prometteva niente di buono. Al quinto eravamo in debito di ossigeno, ma stasera veramente ho ben poco da addebitare alla squadra. Mi è piaciuta molto la loro reazione. Stasera – prosegue il tecnico –  abbiamo dimostrato di essere una squadra viva che, nonostante le difficoltà, riesce spesso a tirare fuori dal cilindro prestazioni di rilievo. Si è giocato con una formazione inedita, ho avuto risposte positive da tutte. Ora – conclude Russo- prepariamoci a dovere in questa settimana. Lunedì 26 ci aspetta la sfida con Mondovì. Gara da vincere assolutamente”.

 

Il tabellino

 

FENERA CHIERI-VOLALTO CASERTA 3-2

 

( 25-18: 25-21; 20-25; 24-26; 15-9)

CHIERI:Bresciani (L), Sandrone, Mezzi 12, Leggs 10, Errichiello, Provaroni, Scapati, Tasca, Serena 12, Nenkovska 21, Armando, Caneva 17, Vingaretti 3. All. Guidetti

VOLALTO: Percan 6, Boriassi 8, Avenia, Aquino, Cecchetto (L), Strobbe 18, Astarita 15, Agrifoglio 1, Barone, Pascucci 12, Bartesaghi 11, Mio Bertolo 3. All. Russo

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *