In Campania vive il coniglio più grande del mondo

La creatura, che parteciperà al prossimo Guinness dei primati, appartiene ad un allevatore di Raviscanina, comune della provincia di Caserta

Pesa 24,400 chili ed è lungo un metro e 8 centimetri. Non è un sanbernardo, ma un coniglio e viste le sue eccezionali misure parteciperà al guinness dei primati. Il leporide gigante appartiene a Gioni Di Lullo, cunicoltore professionista di Raviscanina, comune dell’Alto Casertano. Si tratta di una razza gigante che Di Lullo ha già presentato ad Expo 2015 a Milano.

Gli manca solo il pelo candido per assomigliare al Bianconiglio di “Alice nel Paese delle Meaviglie”. Perché, al di là del panciotto e dell’orologio da tasca, la creatura di Di Lullo sembra un personaggio delle favole. Se si alza su quelle due zampe da peluche, la punta delle orecchie arriva fino al bacino di una persona di media statura. Chissà se lo vedremo sulla copertina del prossimo libro dei record.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *