Incontri a Caserta

Programmi dei prossimi due eventi programmati nell’ambito della rassegna “Caserta in vetrina”

a Villa Vitrone nella sede del polo culturale della provincia di Caserta

– Lunedì 7-12-2016 ore 17,00 si parlerà di gioco d’azzardo e ludopatia, con Associazione LEO, Rete mettiamoci in gioco

Ed assessore e. Panini del comune di Napoli;

– Martedì 8-12 ore 10 verrà presentato il libro di Giuseppe Casillo “Bibliocastia” , dedicato ai libri bruciati nella storia, con Auser Caserta

E Italia per il Mondo.

 

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

 

Mettiamoci in gioco CasertaTurismo

Rassegna Caserta in Vetrina
Convegno pubblico

L’azzardo e la ludopatia non sono un gioco

Caserta, 07 dicembre 2015, ore 17.00
Villa Vitrone, via Renella 100

Presentazione FTS Casertano
Rete Mettiamoci in gioco
Comunicazioni
Antonella di Sorbo Federconsumatori
Emanuela Borrelli Immigrazione e azzardo
Tina Caputo Referente progetto Fondazione con il sud “Game over. stop al dolore a casa del giocatore”
Interventi
Alina Mastracchio Associazione AMI
Enrico Panini Assessore Comune di Napoli

Partecipano ASL Caserta Settore Dipendenze
Coordina Pasquale Iorio

Esposizione dei prodotti tipici a cura de la Sbecciatrice, Cipolla di Alife-Presidio Slow Food e mela annurca (a cura pro Loco Valle e Associazione Leo Onlus)
Invito

 

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

Libri, cibo e territorio
Presentazione del libro
Bibliocastia
Come, quando e perché si brucia un libro
di Giuseppe Casillo
YoucanPrint
Caserta, 08 dicembre 2015 ore 10,00
Villa Vitrone, Polo Culturale , via Renella 100
Saluti Umberto Riccio, casertaTurismo
Con l’autore Casillo interverranno
Anna Parente, Auser Caserta
Pasquale Iorio, Le Piazze del Sapere
Coordina
Raffaele Picardi, Italia per il Mondo
Esposizione dei prodotti tipici a cura de la Sbecciatrice, Cipolla di Alife-Presidio Slow Food e mela annurca (a cura pro Loco Valle e Associazione Leo Onlus)
In collaborazione con Consorzio CasertaTurismo, Auser Caserta, Aislo, FTS Casertano, Pulcinellamente
Invito

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *