Interruzione volontaria di gravidanza: Legge 194 ed obiezione di coscienza. ASSEMBLEA PUBBLICA alla Piccola Libreria 80mq

CALVI RISORTA

Sabato 11 Aprile allre ore 17.30, in contemporanea con la manifestazione nazionale contro l’aborto, la Piccola Libreria 80mq invita tutti a partecipare ad una assemblea per discutere sulla libertà di poter scegliere del proprio corpo e sull’importanza della legge 194 (interruzione volontaria di gravidanza).

INTERVERRANNO:

Elena Coccia avvocato penalista | comitato per l’applicazione della 194 | femminista
Giampiero di Marco ginecologo non obiettore

Abbiamo scelto di organizzare questa assemblea in quanto lo stesso giorno si svolgerà a Caserta, dinanzi alla clinica S. Anna, una preghiera collettiva da parte del movimento cosiddetto (o autodefinitosi) “pro life” nei confronti di chi sceglie una via diversa dalla loro idea seppur garantita dalla legge. Noi crediamo, invece, sia più utile discutere, argomentare, ascoltare e scambiare opinioni in merito, tenendo fermamente presente la libertà di coscienza di ogni singola donna che, in autonomia e senza condizionamento alcuno, deve poter operare una scelta di vita (già complessa e spesso anche dolorosa) che sia consapevole e propria, senza per questo sentirsi oggetto di critiche o “criminalizzata” come fosse un essere indegno, un’assassina o una persona contro la vita.
Per maggiori info: www.piccolalibreria80mq.it/?p=12077

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *