KFOR: Il Generale Breedlove incontra i militari di KFOR

Nel corso dell’incontro il Generale di Divisione Guglielmo Luigi Miglietta e lo Staff Internazionale del Comando di KFOR hanno presentato al Generale Breedlove la situazione operativa corrente e delineato i passi avanti nella situazione di sicurezza in Kosovo.

Il Generale Breedlove, da parte sua, ha rimarcato l’importanza di KFOR nel delicato e complesso contesto Balcanico e il bisogno “di continuare a promuovere giorno dopo giorno il dialogo anche nella regione”.

Nel corso di un incontro con i miliatri di KFOR il Generale Breedlove rivolgendosi al Generale Miglietta, da agosto alla guida della missione NATO, ha elogiato l’operato degli oltre 5000 uomini e donne (di 31 differenti nazioni) che quotidianamente contribuiscono al processo di normalizzazione del Kosovo e dell’area Balcanica.

Durante la sua visita il Generale Breedlove, accompagnato dal Generale Miglietta, ha avuto l’occasione di incontrare gli ambasciatori del “Quint” di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e degli Stati Uniti nonche’ i Capi Missione di UNMIK, OSCE, EU e del Fondo Monetario Internazionale.

La visita del Generale Breedlove si è conclusa con una visita al monastero ortodosso di Decane dove il Generale Breedlove, accompagnato dal Generale Miglietta, ha incontrato padre Sava abate del monastero che dal 2004 fa parte dell’elenco dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Qui i religiosi vivono in una “bolla di sicurezza”, garantita dal contingente multinazionale di KFOR a guida italiana, ed esprimono gratitudine all’Italia e alla comunità internazionale.

Capitano Massimiliano Rizzo
Addetto Stampa NATO KFOR XX
Pristina (Kosovo)

 

????????????????????????????????????

3

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *