La FIACCOLA della PACE della grande guerra arriva a MARCIANISE.

Venerdi la Marcia per la Pace con l' Istituto Calcara. Il programma della manifestazione

MARCIANISE(CE)– Venerdi 29 Aprile grande evento storico, la MARCIA per la PACE in occasione del passaggio della “Fiaccola della PACE” che celebra i 100 anni della grande guerra. L’evento è organizzato dall’ Istituto Comprensivo Aniello Calcara diretto dalla preside Francesca Romana Boccini, ( referente del progetto la prof.ssa Angela Di Bernardo) in collaborazione con il Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato, Organo promotore della mobilitazione partita dal 2014, e che sta attraversando i tanti comuni della provincia. L’obiettivo è quello di chiedere agli Enti Locali e alle Scuole di aderire all’Appello per il Diritto alla Pace, valore fondamentale della storia dalla quale dipende il futuro del mondo e di far nascere anche in questa provincia Il coordinamento Enti Locali e Scuole di Pace della Provincia-Regione. Sono già diversi i Comuni e le Scuole che hanno aderito all’Appello di Pace. Anche l’Istituto Calcara diretto dalla Boccini, scuola in prima fila nella città marcianisana, ha aderito al progetto di Pace, consapevole che senza l’educazione alla coscienza di Pace da inculcare nelle giovani generazioni, non potrà esserci convivenza civile, fratellanza e futuro stabile. I tempi che ci investono sono critici. Urge fare un cambio di rotta per salvare il salvabile. La corruzione è la piaga dilagante che domina questo tempo. Basti pensare che la nostra Provincia è lapiù commissariata d’Italia. Bisogna urgentemente uscire da questo circolo vizioso, da quest’ingranaggio che sta soffocando e atrofizzando la vita delle nostre belle e martoriate terre e della nostra gente. La scelta di Pace è urgente e decisiva. Durante la manifestazione, in particolare al momento in cui seguiranno gli interventi da parte degli alunni, delle Istituzioni e del Movimento per la Pace, avverrà la cerimonia del Patto di Pace che verrà siglato dalla Preside dell’Istituto Calcara e dalla Presidente del Movimento per la Pace Agnese Ginocchio con la quale verrà affidato al detto Istituto la nomina di Scuola di Pace del III Millennio. La scuola Calcara quindi sarà la prima Scuola in Marcianise ad aderire ad un progetto importante. La Pace si insegna fra i banchi di scuola. La scuola è vera scuola solo quando sa educare ed avviare nel propria istituzione l’educazione ai temi fondanti della Pace. Altro momento importante che caratterizzerà la giornata la piantumazione dell’Albero della PACE, ovvero il Monumento vivo da coltivare e custodire con le azioni quotidiane, dedicato a tutti i caduti della grande guerra e alle vittime delle guerre, attentati, stragi, criminalità, terrorismo e mafie di Marcianise e nel mondo. L’Albero della Pace sarà dedicato anche a tutte le vittime della Terra dei Fuochi. Un pensiero particolare andrà alla prof.ssa Lucia Marino, già membro del Comitato fuochi, da poco scomparsa a causa di un male incurabile che ha cercato di combattere fino all’ultimo. Per questo che sarà presente anche il “Comitato Fuochi Marcianise” con il padre francescano Michele Santoro, dalla cui chiesa partirà il corteo per la Pace dopo la consegna da parte dei rappresentanti del Movimento per la Pace della Fiaccola ai rappresentanti della scuola e la benedizione della stessa da parte di padre Michele, ed inoltre sempre del Comitato Fuochi parteciperà Pierino Gentile e altri componenti. Presenzierà il Commissario straordinario del Comune di Marcianise Dott. Antonio Reppucci ed altre Istituzioni. A quest’evento di rilevata importanza storica, sono state invitate a partecipare anche le altre scuole del territorio. Dopo cent’anni di guerre, di massacri, di orrendi crimini contro l’umanità, è venuta l’ora di inaugurare l’Era della grande Pace.

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *