LA LIBRERIA “CHE STORIA” DI CASERTA PROMUOVE “RICONOSCERE LA DISLESSIA E GLI ALTRI DSA NEI BAMBINI”

CASERTA, “RICONOSCERE LA DISLESSIA E GLI ALTRI DSA NEI BAMBINI”, LA LIBRERIA “CHE STORIA” PROMUOVE SCREENING GRATUITI CON ESPERTI

Molti bambini presentano difficoltà ad apprendere le abilità di lettura, scrittura e calcolo. Alcuni di essi migliorano con l’esercizio mirato, altri invece no, e quelli che non presentano miglioramenti potrebbero essere soggetti ad un disturbo specifico dell’apprendimento; ne esistono diverse tipologie e tra le più diffuse si annoverano  la dislessia, la disgrafia e disortografia. I DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) rappresentano un fenomeno in significativo aumento che richiede un riconoscimento tempestivo per prevenire la comparsa ed il consolidamento di strategie di apprendimento inadeguate e per limitarne le ripercussioni psicologiche derivanti.

La conoscenze attuali sui DSA hanno permesso di mettere appunto test utili ai fini di uno screening finalizzato ad individuare in tempi brevi i soggetti che potrebbero rientrare nella categoria dei disturbi specifici della apprendimento scolastico e quindi indirizzarli verso un corretto percorso diagnostico e terapeutico.​

Anche la città di Caserta si apre al dibattito sulle questioni legate alle difficoltà di apprendimento scolastico e in questo segmento si inserisce un’attività progettuale promossa dalla nota Libreria “Che Storia” di via B. Tanucci 83, a Caserta in collaborazione con gli psicologi e psicoterapeuti, dr.ssa Marina Scappaticci e dr. Pasquale Borriello, e la logopedista, dr.ssa Dora Ghidelli.

L’evento è previsto per Sabato 26 ottobre, dalle ore 17.30 alle 19.00 presso la sede della libreria, nel corso della quale è possibile prenotare dei test gratuiti per i propri figli. Mentre i bambini svolgeranno la valutazione, i genitori contestualmente avranno l’opportunità di partecipare ad una conferenza in cui si discuterà delle difficoltà di apprendimento scolastico.​

L’iniziativa è rivolta ai bambini e ai ragazzi dai 5 ai 13 anni​. I promotori precisano che la partecipazione all’incontro è libera e gli screening sono gratuiti previa prenotazione.​

Per info e prenotazioni rivolgersi al numero 329.329 14 56 oppure inviare una mail a:​

psicologia.dislessia@gmail.com

PROGRAMMA DELL’INCONTRO:

– Screening abilità di apprendimento​

– Incontro con l’esperto. “Cosa sono: la dislessia, disgrafia, disortografia, la​ discalculia“​

Staff​

Dott.ssa Marina Scappaticci, psicologa e psicoterapeuta​

Dott. Pasquale Borriello, psicologo e psicoterapeuta​

Dott.ssa Dora Ghidelli, logopedista​

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *