LA ROMEO NORMANNA CONTRO LA FLORIGEL ANFRIA PER CONFERMARE IL SECONDO POSTO, IL TEAM MAMAGER NERONE: «OBIETTIVO TRE PUNTI»

A tre giornate dal termine della stagione regolare e dopo la bella vittoria di Sorrento, nel derby contro la Snav Folgore Massa, la Romeo Normanna Aversa torna al Palajacazzi per la sfida con la Florigel Andria. Sabato 21 aprile, i gialloblu avranno di fronte una squadra non facile da affrontare, ma devono proseguire il cammino per tenersi stretto quel secondo posto ora condiviso con la Gis Ottaviano e guardarsi le spalle dalla M2G Group Bari, che segue a sole due lunghezze di distanza. Il roster aversano ha, quindi, un solo risultato utile per non perdere il treno dei play-off. «I ragazzi sono, allo stesso tempo, sereni e carichi» – afferma il Team manager Giuseppe Nerone – «per la partita contro la Florigel Andria. In settimana si sono allenati nel migliore dei modi e sono consapevoli, ma questo mi pare ovvio, che contro i pugliesi bisogna vincere e vincere bene. Non sottovalutiamo i nostri prossimi avversari. Sono una squadra che, secondo me, ha una classifica bugiarda: ventisei punti, in una zona della classifica non del tutto tranquilla. Hanno battuto in casa per 3-1 Ottaviano e noi, nella gara di andata, abbiamo avuto la meglio solo al tie-break. Quindi l’obbiettivo per noi è quello dei tre punti, senza abbassare la guardia nei confronti dei pugliesi. Poi penseremo all’incontro con Ottaviano. Quella sarà una partita bella a prescindere, per la qualità e la forza delle due squadre. Ma pensiamo un match alla volta. Ora c’è Andria». Primo servizio di Romeo Normanna Aversa-Florigel Andria alle ore 18.30, con ingresso gratuito. Arbitreranno l’incontro i signori Michele Lotito (primo arbitro) e Stefano Capobianco (secondo arbitro).

 

 

 

 

PIER PAOLO DE BRASI                                                          Ufficio Stampa Romeo Normanna Aversa Academy 339/5744767

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *