L’abbraccio dei giovani alla Cicia: sburocratizzare il sistema e affiancare i ragazzi nella creazione di nuove imprese facilitando l’accesso al credito

«I nostri ragazzi hanno voglia di mettersi in discussione, ma chiedono anche gli strumenti per farlo: il compito del prossimo governo deve essere proprio questo, permettere ai giovani di costruirsi un futuro nella loro terra senza essere costretti a fuggire altrove». A dichiararlo è Lucrezia Cicia dopo l’incontro di ieri sera avuto nel suo comitato di via Alois con i giovani che si sono confrontati con la candidata alla camera del centrodestra nel collegio di Caserta. «E’ stata una chiacchierata leggera, un aperitivo tra amici, un momento di festa che ci siamo regalati con tutti giovani che mi stanno affiancando, ancora una volta, in questa campagna elettorale – ha sottolineato Cicia – che mi è servito a comprendere ancora meglio quanta voglia ci sia di fare nelle nuove generazioni e tutti gli ostacoli che sono costretti a dover superare a causa di un apparato burocratico che non permette a chi ha delle idee e intraprendenza di poter emergere». Ed è proprio questo sistema che la Cicia, assieme a Forza Italia e al centrodestra vuole scardinare. «E’ indispensabile un’azione di sburocratizzazione del sistema che deve coincidere con facilitazioni di ordine fiscale per tutti quei ragazzi che intendono costruire un’azienda – ha precisato – bisogna incentivare la creazione di start up innovative affiancando i giovani in questi processi. L’accesso al credito non deve essere più un ostacolo insormontabile».

Caserta, 16 febbraio

 

2

3

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *