L’Avvento

1 avvento

 

L’Avvento è il periodo di gioiosa attesa di Gesù Bambino e nacque poco dopo la prima festa di Natale che si celebrò nell’antica Roma. Fu preceduta da un periodo di preparazione deciso nel 380 dal concilio di Saragozza che stabilì una serie di incontri comunitari tra i cristiani che si riunivano per pregare in attesa della venuta di Gesù.
Il periodo dell’Avvento dura quattro settimane e si celebra nelle quattro domeniche che precedono il Natale.
I protagonisti dell’Avvento sono il profeta Isaia per il suo messaggio di speranza, Giovanni Battista inteso come ultimo profeta che indica che Gesù è già presente fra gli uomini, La Madonna, mamma di Gesù e San Giuseppe padre di Gesù, marito e moglie buoni e giusti da prendere come modello.
Nel secondo periodo dell’Avvento cade la novena di Natale che è una celebrazione popolare sviluppatasi per alimentare la fede e che si ispira alle tradizioni popolari.
2 avvento

 

Tra le tradizioni popolari e i simboli del Natale va ricordata la corona dell’Avvento.
Essa è formata da un anello di fronde d’abete e può essere sospesa al soffitto con quattro nastri rossi che la decorano, può anche essere collocata su un tavolo, sulla porta di ingresso o sulla finestra. Sulla corona vengono posti quattro ceri che hanno il significato della quattro settimane dell’Avvento.
A seconda della settimana si accende un cero, oppure due, tre, quattro e la tradizione indica il nome alle quattro candele:
1. candela della Profezia;
2. di Betlemme;
3. dei Pastori;
4. degli Angeli.
Quando si accende una candela si canta la venuta di Gesù e si invoca la Madonna.

 

3 avvento
La corona dell’Avvento ha lo scopo di preparare i bambini e i grandi alla venuta del Santo Bambino che porterà la luce che vincerà il buio del male spargendo nel mondo un messaggio di pace e di amore.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *