LETTERATITUDINI DICE ADDIO ALL’ESTATE E SI PREPARA AD ALTRE NUOVE AVVENTURE

Incontro di fine estate di Letteratitudini con la presenza di alcuni carissimi amici e l’intervento straordinario della Soprano lirica internazionale Teresa Sparaco. Bellissima serata all’insegna della buona amicizia, del canto e del divertimento. Grazie a tutti con grande affetto.

Con l’occasione la coordinatrice del gruppo culturale, Matilde Maisto, ha ritenuto che la serata sia stata un buon momento per tracciare un bilancio delle attività svolte nell’anno culturale 2019/2020.

Infatti lei ha precisato che il libro “Dieci anni insieme” scritto da lei ed edito dalla Mediterraneo Editrice, presentato ai lettori nel mese di giugno 2019, ha segnato un primo traguardo raggiunto da Letteratitudini che, con rinnovato vigore e nuovo impegno, ha proseguito l’attività letteraria con i seguenti argomenti:

  • Nel mese di Aprile 2019 si è parlato di “Michelangelo Buonarroti, l’artista che ha segnato un’epoca”
  • Nel mese di Maggio 2019  abbiamo omaggiato Leonardo da Vinci ben consci che “Nel 500esimo anno della sua morte, il suo spirito è tuttora vivo attraverso le sue meravigliose opere”
  • Nel mese di Giugno 2019 (esattamente sabato 29) è stato presentato il libro “Dieci anni insieme”. Alla presentazione, con l’autrice Matilde Maisto hanno preso parte il sindaco del Comune di Cancello ed Arnone, avv. Raffaele Ambrosca; l’editore/scrittore Alessandro Zannini; la docente/scrittrice Nadia Verdile ed il Presidente delle Piazze del Sapere Pasquale Iorio, in veste di moderatore. Alla presentazione hanno partecipato molti amici sia appartenenti al gruppo di “Letteratitudini” che tante persone che hanno voluto onorare la Maisto con la loro presenza. Naturalmente è seguita una bellissima festa in giardino a cui hanno aderito tutti con vera gioia.
  • Nei mesi di Luglio ed Agosto 2019, come sempre, “Letteratitudini” si è presa  una pausa estiva per il meritato riposo dei vari partecipanti.   
  • Nel mese di Settembre 2019  Letteratitudini ha ripreso le attività culturali con Nadia Verdile ed il suo libro: “Matilde Serao, à signora” .
  • Nel mese di Ottobre 2019 l’Avvocato Gaetano Iannotta ospite di Letteratitudini con “L’oratoria forense in Italia tra storia, letteratura e diritto” e la presentazione del suo ultimo libro “L’oratore eloquente”
  • Nel mese di Novembre 2019 : “VIOLENCE AGAINST WOMEN AND GIRLS” con Pina Farina, Laura Ferrante e con una mostra di Annamaria Zoppi.
  • Nel mese di Dicembre 2019 – Letteratitudini e la magia del Natale: Canti, Tradizioni, Favole, Poesie.
  • Nel mese di Gennaio 2020  Letteratitudini ha programmato il primo incontro del 2020: presentato il libro “Una vita per i diritti, la cultura e lo sviluppo locale” di Pasquale Iorio, Ediz. Rubbettino.
  • Nel mese di Febbraio 2020 – Tema “MIGRANTI – LA BARCA DEI SOGNI” con la poesia di Alfonso Caprio tratta dal libro: “Porto Schiavetti (Poesie e Migranti) – Europa edizioni. (evento programmato per il 27 Febbraio, ma disdetto a causa coronavirus).
  • Nel mese di Marzo 2020 – Tema: Festa della donna “8 marzo/8 donne nella storia campana che hanno fatto la differenza”.(In modo virtuale a causa del Covid 19)
  • Nel mese di Aprile 2020 – Tema: “Gianni Rodari, il maestro che ci ha insegnato la rivoluzione della fantasia” nel centenario della sua nascita. (In modo virtuale a causa del Covid 19).
  • Nel mese di Maggio 2020 – Letteratitudini ha organizzato l’evento in videoconferenza. Tema: Ludwig van Beethoven nell’anno a lui dedicato – 240° anniversario della nascita.
  • Nel mese di Giugno 2020 – Letteratitudini  ha svolto, sempre in video conferenza, la presentazione di “Porto Schiavetti” (Poesie e Migranti) di Alfonso Caprio – Europa Edizioni.
  • Nel mese di Luglio 2020 – Letteratitudini ha riaperto il suo ‘salotto’ agli incontri letterari e ha iniziato con un ospite eccezionale: l’avvocato Gaetano Iannotta.Tema della serata Giovanni Pico della Mirandola fra Umanesimo e Rinascimento.
  • Ed infine nel mese di Agosto 2020  Letteratitudini saluta l’estate  con una bella festa con karaoke e divertimento, con la presenza del soprano lirico internazionale Teresa Sparaco e, nel contempo, programma gli eventi dell’anno culturale 2020/2021.

Grazie a tutte le persone che mi hanno accompagnata in questi meravigliosi viaggi culturali con l’intesa che l’interesse per la cultura, per le persone, per gli amici, sia sempre vivo nei nostri cuori.

Inoltre Matilde Maisto ha letto una nota informativa nella quale dice: – sono veramente felice dei vari traguardi raggiunti da LETTERATITUDINI, che è iniziato quasi come una piacevole serata tra amici e pian, piano si è fatta spazio tra i vari sodalizi letterari non solo della nostra zona, ma è ben conosciuta nella città di Caserta, di Napoli e varie altre parti dell’Italia. Letteratitudini è prevalentemente un sodalizio di lettura e molto spesso ci viene chiesto di leggere e commentare libri oppure presentare nuovi libri e nuovi autori.

Siamo ben inseriti nel circuito de LE PIAZZE DEL SAPERE – DONNE DI CARTA – INFINITI MONDI – AUSER di Caserta ecc.

Matilde Maisto nella sua qualità di coordinatrice del gruppo, ha partecipato a tutti gli eventi estivi che si sono svolti a Castel Volturno sul Lido Luise ed organizzati da Le Piazze del Sapere e dei Colori. La chiusura degli eventi estivi è avvenuta sabato 29 agosto u.s. con la presentazione del libro del prof. Giovanni Cerchia “Tra accoglienza e pregiudizio. Emigrazioni e immigrazioni nella storia dell’ultimo secolo: da Sacco e Vanzetti a JE Masslo”.  Con l’occasione ho parlato con  Giovanni Cerchia (professore associato presso Università Degli Studi del Molise e con ogni probabilità sarà ben lieto di partecipare ad una serata di Letteratitudini, parlandoci di storia a  tutto tondo.

Con la collaborazione di Tania Parente (Presidente della Onlus Don Lorenzo Milani di Grazzanise) e Lucia Petrella (Vice Presidente della medesima associazione), Letteratitudini ha formato una  Rubrica #RitroviAmoci: Cultura, Territorio e Tradizioni, e moltissimi sono stati gli argomenti affrontati per lo sviluppo e la conoscenza del nostro territorio

Anche nel periodo di quarantena Letteratitudini non si è mai fermata effettuando interviste on line, sempre con la collaborazione della psicologa Tanta Parente e della prof.ssa Lucia Petrella, con la piattaforma CISCO WEBEX MEETIN.

Moltissimi gli argomenti trattati: dalla violenza di genere, alla scoperta del vero senso del Natale e poi con l’avvento del Covid 19 è stato affrontato il VADEMECUM PSICOLOGICO CORONAVIRUS PER I CITTADINI.

Nel periodo della quarantena abbiamo proseguito con impegno e voglia di renderci utili con interviste in video conferenza, intervistando personaggi veramente notevoli tra cui

L’avv. Anna Maria Noviello – Presidente dell’AID (ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA) sezione di Caserta.

L’architetto Milena Parente di  Grazzanise

Giovanni Annunziata Formatore e coach, che si occupa   di formazione e comunicazione aziendale. Specializzato in Comunicazione Efficace, Public Speaking, Motivazione, Autostima, Gestione dello Stress e degli stati d’animo.

Gino Tritto docente di somatopsichica – istruttore di dinamica mentale e base.

Giulia Di Nardo dott.ssa in Scienze Religiose.

Intervista a Maria Tessitore che ci ha raccontato del suo viaggio dentro il Virus Covid 19.

Ho ricevuto poi un  invito speciale dal gruppo “Incontriamoci” della Parrocchia S. Giovanni Battista di Grazzanise, coordinata da don Giovanni Corcione per intervistare un giovane: Luca  che a  23 anni  ha deciso di dire ORA BASTA e con coraggio è riuscito ad uscire dal pericoloso tunnel della droga, grazie anche all’aiuto della sua famiglia e degli operatori della Comunità Incontro con sede a Pompei. Questo è stato un incontro veramente eccezionale: commovente ma molto costruttivo, una  grande testimonianza per tanti altri giovani.

Infine dobbiamo ricordare il grandioso concorso di scrittura creativa “UN MARE DI PAROLE: RACCONTI, POESIE, DISEGNI E SOGNI DI QUARANTENA”. Sarà stato anche a causa della forzata quarantena, ma sono arrivati tantissimi elaborati, regolarmente visionati dalla giuria prescelta. I vincitori sono stati premiati con un evento che si è svolto in riva al mare sul terrazzo del Lido Luise di Castel Volturno.

Come dimenticare poi IL MAGGIO DEI LIBRI. Un evento dove è stata letta una poesia al giorno, sempre da persone diverse, una poesia nota o meno nota assolutamente a scelta del lettore/lettrice. L’evento è stato molto pubblicizzato sui social ed ha avuto grande successo.

Non avrei voluto tediarvi con queste notizie che potrebbero sembrare retoriche, conclude Matilde, ma ho ritenuto giusto mettere al corrente tutti delle varie attività di Letteratitudini che, tra l’altro, vorrebbe fare il salto di qualità diventando una vera e propria Associazione Culturale, per cui invito tutti a riflettere sull’argomento e ad esternare il proprio parere.

Dal canto mio ho già preparato una bozza di Statuto che sarò ben lieta di fornire a chiunque lo vorrà visionare.

Preciso, altresì, che non ci saranno effettivi cambiamenti da affrontare, ma dopo tanti anni credo che sia giunto il momento di dare una reale forma giuridica alla nostra Associazione culturale.

Grazie, Matilde Maisto

ED INFINE UNA SERIE DI FOTO DELLA BELLA SERATA:

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *