LETTERATITUDINI PROGRAMMA UNA SERIE DI EVENTI ESTIVI

Dopo il triste periodo della pandemia a causa del covid 19, che, ancora oggi spaventa, rendendoci  prudenti e cauti, le persone dopo  l’ isolamento, la chiusura, il blocco d’emergenza, avendo ricevuto il “la” con il   lockdown, ha voglia di dimenticare il brutto periodo trascorso, di riprendere le attività dal punto in cui sono state interrotte. Desidera programmare incontri di cultura, sportivi, sociali. Ha tanta voglia di abbracci, di ritrovarsi con gli amici, di musica, di allegria, di gioia.

Speriamo che il tutto possa essere fattibile senza ulteriori problemi e, con questo buon auspicio, anche “letteratitudini” ha voglia di riprendere le attività. Avendo subìto, infatti, una interruzione forzata, intende recuperare il tempo perso con una serie di eventi sociali ed amichevoli che possano rallegrare questa estate che tra l’altro sembra non voglia mai arrivare.

Solitamente Letteratitudini nella stagione estiva ha sempre preso un periodo di pausa, dato che i componenti del gruppo godevano del meritato periodo di vacanze, ma quest’anno non sarà così, Letteratitudini cercherà di organizzare eventi per tutte le persone che vorranno partecipare, con il fine di rendere l’estate meno triste e, seguire sempre e comunque il filone della cultura. 

Procediamo, dunque, nella nostra programmazione ed eventualmente apporteremo delle modifiche in corso d’opera:

  • Sabato 27 giugno 2020 sul lido Luise – Castelvolturno alle ore 11,00 sarà presentato il programma di attività per gli avvenimenti culturali estivi. Con l’occasione sarà fornito l’elenco degli eventi che saranno realizzati, con le relative date. Consigliamo di non perdere queste splendide occasioni perché seguire questi momenti sul Lido Luise significa non solo entrare  in un eccellente circuito culturale, ma godere di splendide mattinate al mare, con la leggera brezza che scompiglia i capelli e l’inebriante odore della salsedine.
  • Venerdì 24 Luglio 2020 ore 19,30, Letteratitudini ospiterà nuovamente l’egregio avvocato Gaetano Iannotta che ci illuminerà sulla figura di Giovanni Pico della Mirandola fra Umanesimo  e Rinascimento. Sarà, senza ombra di dubbio, una splendida serata , tenendo conto dell’eccezionalità dell’oratore.
  • Sabato 25 Luglio 2020 ore 10,30 (sempre presso il lido Luise – Castelvolturno) il gruppo della Rubrica #RitroviAMOci: cultura, territorio e tradizioni (Formato dalla giornalista Matilde Maisto, dalla psicologa Tania Parente e dalla prof.ssa Lucia Petrella), effettueranno la premiazione del Concorso di scrittura creativa “Un mare di parole: racconti, pensieri, poesie, disegni e sogni di quarantena”. Il concorso è alla sua Prima Edizione, ma promette di diventare un appuntamento fisso dell’estate.

Sono anche previsti ulteriori eventi, ma poiché sono ancora in fase di pianificazione, al momento preferiamo non menzionarli, ma sarà nostra cura parlarne ampiamente non appena si presenterà l’occasione.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *