L’ex sindaco Nigro scrive a Marotta e chiede di piantumare 137 alberi scomparsi negli ultimi anni

SAN NICOLA LA STRADA – C’erano una volta gli alberi… 137 alberi in più, che abbellivano e ossigenavano le vie di San Nicola la Strada e che nel corso degli ultimi dieci/quindici anni o poco più sono spariti. Caduti o, il più delle volte, tagliati, perché malati, pericolanti o per scelte legate a interventi di restyling di spazi pubblici. Di molti si vedono ancora i segni: pezzi di tronco rimasti a ricordare l’albero che fu, di altri è rimasto soltanto il vuoto lasciato nelle aiuole che nel frattempo si sono riempite di erba o, nelle situazione più fortunate, di fiori. Sono almeno 137 gli alberi piantumati nel corso degli anni lungo le strade cittadine e che mancano all’appello. Dall’elenco che di seguito pubblichiamo, possiamo notare che la stragrande maggioranza di essi mancano proprio nelle strade del centro urbano. Una eredità verde che abbelliva i viali e che per molti motivi non esiste più. Purtroppo, spesso accade che a stabilire quanti alberi reimpiantare sono le cifre del bilancio comunale, e anche le scelte delle amministrazioni che si sono susseguite negli anni. Verde importante quanto quello dei parchi storici, visto che tutti gli alberi contribuiscono a migliorare la qualità dell’aria, e quindi la salute dei cittadini, e a rendere più bella, accogliente e vivibile una città. A denunciare la scomparsa dei 137 alberi lungo le strade cittadine è il Presidente dell’Associazione di Cultura e Tradizioni popolari “Il Giardino”, Francesco Nigro, già sindaco di San Nicola la Strada, scrittore e storico locale, che giovedì 25 maggio 2017 ha inviato al Sindaco, agli Assessori comunali, ai Consiglieri comunali di San Nicola la Strada, una missiva avente per oggetto: “Intervento di piantumazione di nr. 137 alberi mancanti”. Ecco, di seguito, il testo della missiva: “Negli anni scorsi, lungo le vie interne del territorio comunale, furono piantumate centinaia di alberi per rendere la nostra città più vivibile e accogliente e per migliorarne l’immagine. Oggi lungo le vie di San Nicola la Strada mancano, perché abbattute o divelte, numero 137 piante, che vanno poste a dimora sia per eliminare i vistosi vuoti nei filari stradali, rendendo piacevole ed armonioso l’ambiente, sia per potenziare il contrasto all’inquinamento acustico e atmosferico, migliorando la qualità della vita cittadina. Riportare alla normalità una città, vuol dire risolvere anche questi problemi di degrado, eseguendo un puntuale intervento di piantumazione degli alberi mancanti. Sollecitiamo, perciò, l’Amministrazione comunale ad intraprendere una concreta iniziativa per superare “la défaillance” relativa al verde urbano stradale, secondo l’utile elenco di seguito riportato”. Nigro pubblica anche le strade dove mancano gli alberi e quanti ne mancano: Via XX Settembre n: 1; Via L. Da Vinci n. 4; Rotonda Emiciclo Est n. 1; Via S. Croce n. 7; Viale Europa n. 8; Via Patturelli n. 24; Viale Italia n. 15; Via Fuga n. 1; Via Perugia n. 5; Via E. Maiorana n. 3; Via Venezia n. 4; Via F. Evangelista n. 8; Corso A. De Gasperi n. 18; Via Appia n. 12; Rotonda Emiciclo Ovest n. 1; Via Rossini n. 8; Via Grotta n. 10; Via Carlo Levi n. 1; Via SS. Cosma e Damiano n. 6.

Nunzio De Pinto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *