Luvo Barattoli Arzano aspetta l’arrivo del Santa Teresa di Riva

Luvo Barattoli Arzano aspetta l’arrivo del Santa Teresa di Riva

Coach Collavini: Scendiamo sempre in campo per vincere

 

Impegno interno per la Luvo Barattoli Arzano che domani pomeriggio (sabato 28 ottobre) affronta il Santa Teresa di Messina in casa. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 17. Arbitri dell’incontro sono Vincenzo Sorrentino e Giuseppe  Citro.

Per la Luvo Barattoli Arzano comincia un poker di quattro partite davvero interessanti. Il calendario propone alla squadra del presidente Piscopo un tris di gare in casa intervallato dal derby in casa dello Scafati.  Un ciclo di quattro partite (Santa Teresa, Aprilia, Givova e Altino) che consentirà al team di non muoversi dalla Campania fino alla trasferta del 26 novembre in casa del Maglie.

 

Il Santa Teresa non è più la squadra che l’anno scorso dominava il campionato. Il sestetto di Collavini scrisse una delle pagine più belle della passata stagione dando alle siciliane una bella lezione. Acqua passata. Domani sera (sabato 28 ottobre) saranno di fronte due squadre che scenderanno in campo con motivazioni diverse.

 

Coach Paolo Collavini presenta il match: “La nostra mentalità non cambia mai. Abbiamo cercato di lavorare al massimo anche nel corso di questa settimana. Scendiamo sempre in campo per vincere e domani sera siamo pronti a dare il massimo per cercare di conquistare la vittoria. In questa fase del campionato non guardiamo troppo il calendario ed affrontiamo tutte la partite con il giusto impegno e la concentrazione per portare a casa il migliore risultato possibile”.

Uno sguardo al rendimento nelle prime giornate del team siciliano. Nelle prime due giornate di campionato sono arrivate altrettante sconfitte contro Cutrofiano e Roma e adesso arriva all’appuntamento arzanese con la speranza di bloccare questo trend negativo.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *