MADDALONI – Ieri l’associazione Welcome ha istituito, ufficialmente, il premio don Salvatore d’Angelo.

“Nella suggestiva cornice della sala Chollet del Villaggio dei Ragazzi – dichiara il presidente Claudio Petrone – abbiamo premiato, per la prima volta, Serena e Stefano Andreotti, figli del compianto senatore Giulio Andreotti. Un’emozione unica consegnare il premio don Salvatore ad un amico del Villaggio come era Giulio Andreotti, sempre vicino alla Fondazione e a questa città. Il mio ringraziamento va a tutti gli amici presenti e a coloro che sono intervenuti durante il dibattito. La presentazione del libro postumo “Il buono cattivo” ha offerto un’immagine più intima e diversa del senatore anche grazie al racconto che ne hanno fatto i figli. E’ stato un bel momento di cultura per il Villaggio e per Maddaloni”.

Presenti anche il commissario della Fondazione Felicio De Luca che ha portato i saluti dell’istituzione e padre Edoardo Scognamiglio, presidente del centro studi francescano. A moderare la presentazione del libro il giornalista Franco Tontoli de Il Mattino.

“La nostra piattaforma programmatica – conclude l’ingegnere – si arricchisce di spunti interessanti poiché siamo convinti che la storia politica non va dimenticata, ma ne va fatto tesoro tesoro e da essa bisogna trarre spunti interessanti per studiare ed indicare nuove strategie di sviluppo sostenibili per la nostra città”.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *