Maddaloni, la proposta delle delibere a costo Zero di “Maddaloni E’ … Civica” fa breccia nell’elettorato

MADDALONI (Caserta) – La città delle due torri viene fuori, o meglio, dovrebbe riuscire a venire fuori, da un periodo medio lungo, per “questi tempi” , di dissesto.

Certamente una amministrazione non può pensare di intervenire, concretamente, nella risoluzione delle problematiche e nel miglioramento dell’assetto della comunità solo in modo oneroso e, quindi, ricordiamo l’iniziativa delle delibere a costo zero. Un cavallo di Battaglia di “Maddaloni E’” già nella precedente campagna elettorale che oggi più di prima, condiviso dall’esperienza nata con “Maddaloni E’ … Civica”, torna attuale e attuabile.

La compagine politica guidata da Claudio Petrone ha già pronte, da sottoporre al futuro sindaco di Maddaloni, che auspichiamo sia Bruno Cortese, un cospicuo numero di delibere a costo zero. Si tratta di una serie di interventi sia nell’ambito dei servizi  che della cultura ma non solo; in particolare una serie di interventi funzionali a creare le condizioni per cui il cittadino ri-esprima fiducia verso i governanti e con essi attui una politica sociale e per la crescita della città alla luce della legalità. Ricordiamo, tra i tanti, l’anagrafe degli eletti dettagliata, fruibile, diffusa; la trasparenza economica con la messa online dei bilanci; l’etica pubblica e responsabilità politica e ancora un tavolo pubblico per la trasparenza.

Ma non mancano delibere a costo zero che possono incidere anche sul piano economico come quella per la nomina dell’energy manager in grado di intervenire sui costi dell’energia elettrica che tanto pesano sul bilancio comunale.

Per aggiornamenti è informazioni si rimanda alla pagina social https://www.facebook.com/maddalonie/ .

 

Ufficio Stampa

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *