Mario Apuzzo: Archeologia del Sogno, omaggio a Minori

Invito al vernissage mercoledì 26 luglio Minori Costa d'Amalfi

Centro studi Xeniart (Minori-Terzigno)
Comune di Minori – Costa d’Amalficon il patrocinio e la collaborazione di:
– Comune di Terzigno
– Pro Loco Minori
– Regione CampaniaInvitano al vernissage della rassegna:

“Archeologia del Sogno
Visioni, segni, colori, materie e ritorno alla città natia”

“OMAGGIO A MINORI”

Mercoledì 25 Luglio ore 20:00
Minori Costa d’Amalfi – Piazza Magg. Garofalo

Saluto augurale di:
Andrea Reale, Colomba Iovino, Francesco Ranieri, Alfonso Andria, Sal De Riso

Interverranno:
Giorgio Agnisola, Aldo Masullo, Massimo Bignardi, Dario Giuliano, Marcello Carlino, Domenico De Masi, Domenico Sodano (Arpa Celtica)

Le opere della rassegna saranno in esposizione tutti i giorni dal 26 luglio al 1 settembre presso:
– Hotel Villa Romana
– Hotel Minori Palace
– Xeniart Gallery Piazza Umbero I°
nei seguenti orari: dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 19:00 alle 22:00

—-

Seguiranno performace di Mario Apuzzo con proiezioni video, le testimonianze critiche e l’intervento dei musicisti:

Lunedì 30 luglio ore 21:00
Hotel MINORI PALACE
Andrea Reale, Angelo Calabrese, Paolo Russo, Rosario Ruggiero (pianoforte)

Giovedì 2 agosto ore 21:00
Largo Solaio
Angelo Calabrese, Ermanno Corsi, Domenico Sodano (Arpa Celtica)

Lunedì 20 agosto ore 21:00
Hotel VILLA ROMANA
Andrea Reale, Colomba Iovino, Domenico Sodano (Arpa Celtica)

Lunedì 27 agosto ore 21,00
Hotel MINORI PALACE
Davide Auricchio, Michele Ingenito, Rosario Ruggiero (pianoforte)

Sabato 1 settembre ore 20,00
AULA CONSILIARE
FINISSAGE DELLA RASSEGNA
Aldo Masullo, Andrea Reale, Alfonso Andria, Iovino Colomba, Giorgio Agnisola, Andrea Di Lieto, Sal De Riso, Alfonso Bottone, Diego Guida, Paolo Russo, Giuseppe Apicella

L’opera realizzata durante la performance, esposta nell’Aula Consiliare, sarà in vendita a favore dell’UNICEF.
Presenzierà la Dott.ssa. Giovanna Ancora Niglio

Evento realizzato con il contributo organizzativo di:
Informazione Cultura e Spettacolo

per restare informati si consiglia di mettere un “Mi interessa” o un “Parteciperò” ad uno degli eventi FB qui di seguito riportati

https://www.facebook.com/events/780398979016629/

Biografia …..MARIO APUZZO

Mario Apuzzo, pittore, designer e operatore culturale. È nato a Minori ( SA ) il 13-06-1948, risiede e opera a Terzigno ( NA ) ed a Minori. Dopo gli studi artistici con maestri quali: A. Bresciani, R. Barisani, D. Spinosa, G. Capogrossi, C. Alfano, L. Ferrigno, inizia il suo iter artistico, si trasferisce ed opera ad Amsterdam, di lì in Sardegna, che lo accoglierà per dieci anni quale insegnante di discipline artistiche in vari paesi di questa terra che sarà sua fonte d’ ispirazione.

Dal 1975 diventa sempre più intensa la sua produzione e più continua la sua partecipazione a rassegne nazionali ed internazionali.

Dal 1980 risiede a Terzigno, paese alle falde del Vesuvio, famoso per la pietra lavica che l’artista utilizza per le sue sculture.

Nel 1994 su invito dell’Amministrazione Provinciale di Varese espone il ciclo di opere su grandi sugheri nella Villa Recalcati.

Nel 1995 mostra personale a Milano (Via Bigli).

Nel 1997, ristruttura una tipica dimora del 1800 e fonda così, nella propria casa il Centro studi Xeniart, che tuttora dirige con la presidente Colomba Iovino.

La casa d’ Artista ed il lavoro che Mario Apuzzo svolge sono, nel 2006, motivo d’ ispirazione per la prof.ssa Gabriella Giacon per la sua tesi “La casa d’artista di Mario Apuzzo a Terzigno”.

La casa museo è cenacolo della Cultura nel senso più ampio, dove l’artista organizza eventi culturali, concerti, gemellaggi, mostre, dibattiti e performance. Nel 2004 istituisce il premio “Leggio d’Oro”: sua creazione in cristallo e pietra lavica che consegna ad autorevoli personalità del mondo della cultura nazionale ed internazionale quali: il filosofo Aldo Masullo, l’astrofisica Margherita Hack, il violinista Uto Ughi, il cuoco Gualtiero Marchesi, il giurista Stefano Rodotà, il fotorafo Mimmo Jodice.

A Minori è invitato nel 2006 a ricoprire la carica di assessore alla Cultura dove ha promosso con il centro studi Xeniart tre edizioni di “Il convivio sul Ben-Essere” e vari eventi con filosofi, scrittori, poeti e musicisti.

Nel 2009 invitato dall’ass.to alla Cultura del Comune di Napoli, inaugura l’antologica “Archeologie del Sogno” nella sala Carlo V del Maschio Angioino a Napoli.

Nel 2012 a Terzigno inizia il faticoso recupero del “Giardino dei Sogni” che dedica al filosofo Aldo Masullo e Italo Calvino.

Nel 2014, Antologica nel Museo Civico-Casa della Corte ad Agerola.

Nel 2015, “l’Antiquario dei Sogni” personale nella sala dell’Aliprandi a Brera-Milano.

Illustri studiosi e critici quali: F. Solmi, Aldo Masullo, Angelo Calabrese, Giorgio Agnisola, Romeo De Maio, Mario Maiorino, Massimo Bignardi, Marcello Carlino, Dario Giugliano, Francesco Sisinni, Davide Auricchio, Giuseppe Bilotta hanno scritto delle sue opere.

Le sue opere sono nei Musei di Varese, Vaticano, galleria d’arte Contemporanea di Gallarate, Viterbo, Marsala e in importanti collezioni private in Italia ed all’estero.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *