Martedì 29/11 Travaglio-Salari al Teatro Nuovo di Milano (S.Babila).

Per un’opportuna informazione su contenuti, reali effetti e conseguenze della revisione oggetto del referendum del prossimo 4 Dicembre, segnalo agli interessati la tappa milanese dell’ottimo spettacolo teatrale di Marco Travaglio con l’attrice Giorgia Salari:

=> Perché No – Tutte le bugie del Referenzum
Martedì 29 Novembre 2016 h.20:45
T
eatro Nuovo di Piazza S.Babila – Milano

Info su: http://snipurl.com/2an52rc

Una rappresentazione decisamente più divertente di pur informate analisi come:
https://caveasinus.wordpress.com/2016/09/09/prima-voti-poi-rifletti/

… in uno spettacolo in cui le battute dell’attrice Giorgia Salari (nei panni della Boschi) sono semplicemente le frasi testuali della ministra delle Riforme, a cui –nel merito– vengono affiancate le ragioni del No per l’opportuno -serio- confronto oltre gli slogan propagandistici.

Con l’auspicio che questa non rischi di essere l’ultima volta in cui un governo deve chiedere al popolo il permesso di cambiare la Costituzione (vedi allegato sui micidiali effetti dell’Italicum!) prima di future inquietanti maggioranze di controllo dell’Esecutivo su Camera, Senato, Corte Costituzionale, elezione del Presidente della Repubblica (e dunque Presidenza del CSM), che potranno anche permettere prossime modifiche -Costituzione compresa- in pericolosa autonomia di una tale concentrazione di poteri e alla faccia di quanto promesso nei programmi elettorali…

Buone riflessioni e buon divertimento in “agrodolce” con lo spettacolo “Perché No“, 🙂

alessandro diano


Dobbiamo sconfiggere l’ideologia della fine della politica e delle virtù prodigiose di un uomo solo al comando. […] La sola vera risposta al populismo è la partecipazione democratica. La crisi della democrazia non si combatte con ‘meno’ ma con ‘più’ democrazia. Più rispetto delle regole, una netta separazione dei poteri, una vera democrazia paritaria e l’applicazione corretta e integrale di quella Costituzione che rimane tra le più belle e avanzate del mondo.
(Carta d’intenti dal disatteso Programma PD del 2013)

1

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *