Mitreo FilmFestival, iniziano le riprese video pilota Hamlet in project con Monica Guerritore, Fabrizio Nevola, Francesco Zecca.

Sta per alzarsi il sipario sulla XIV edizione del Mitreo Film Festival diretto da Lucilla Mininno che vede l’inizio giovedì 20 novembre fino a domenica 24. Intanto però sabato 15 e domenica 16 verrà girato Hamlet in project, un video pilota- prequel del progetto di lungometraggio Hamlet di Lucilla Mininno con Fabrizio Nevola, Monica Guerritore, Francesco Zecca. Una produzione del Mitreo Film Festival, in collaborazione con ROCK BET PRODUZIONI, con il Comune di Santa Maria Capua Vetere e la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento, Caserta con il PATROCINIO RAI. Le riprese avverranno all’interno dell’Anfiteatro campano ed il Mitreo di Santa Maria Capua Vetere. “L’Amleto shakespeariano – dichiara la direttrice artistica Lucilla Mininno – è il cuore, l’enciclopedia, il manuale del mio percorso. E’ un testo pieno di bivi che aprono a strade diverse, una mappa che percorre l’essenza dell’uomo in tutte le sue luci e ombre. E’ un dramma senza storia, sempre attuale. E’ un’opera magica e fonte continua di rigenerazione, una lanterna che cambia continuamente i suoi vetri, è una madre a cui sempre torna. E la madre è il perno della mia attuale visione. Il fuoco del dramma diventa il rapporto tra Amleto e Gertrude. Da lei tutto si genera, da lei tutto si modifica. La sfida è tra madre e figlio. E’ lei, donna piena di passione, di intelligenza, di forza nel guidare il destino della sua famiglia, che punge suo figlio. E’ lei che turba la sua tranquillità, è con lei che Amleto si confronta, è lei la madre di ogni suo conflitto, la porta sulla coscienza. Guardo al testo dell’Amleto nel suo non detto e non visto, esplorando e immaginando tutto quello che non è stato scritto ma che sappiamo condurre al leggendario dramma shakespeariano.Guardo all’Amleto nel confine tra sogno e realtà, tra il certo e il supposto, in quel dialogo che continuamente mi ispira tra il dentro la vita e il fuori la morte. “

Sceneggiatura e Regia – Lucilla Mininno

Produttore esecutivo – Paola Mattucci

Project Manager – Francescopaolo Ventriglia

Direttore Fotografia – Daniele Trani

Collaborazione al disegno luci – Dario Monti

Colonna Sonora – Matteo Cremolini

Fonico presa diretta – Patrizio Cattareggia

Montaggio – Marco Rizzo

Grafica – Elisa Leonardo e Cinzia Di Donato

Ufficio Stampa – Livia Iervolino

Scenografia – Ilaria Paduano e Tiziana Cozzolino

Macchinisti e Backstage – Marco e Luigi Santonastaso

Operatore drone – Vincenzo Santonastaso

Capo Elettricista – Valerio Di Felice

Assistente alla regia – Massimiliano Marchi

Assistente produttore esecutivo – Antonella Valente

Runner – Antonio Iadicicco, Stany Rossetti e Giulio Ventriglia

OMEGA SERVICE

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *