MITREOFILMFESTIVAL 2014 – 20/23 novembre – Teatro Garibaldi – Piazza Bovio – Santa Maria Capua Vetere

GIOVEDI’ 20

TEATRO GARIBALDI
ore 20.00 Intervento autorità e saluti istituzionali. Conduce Chiara Salvo.

A seguire uno spettacolo dal vivo durante il quale gli artisti campani, a maggioranza casertani, omaggiano il Territorio e il Cinema con i loro interventi. Presentazione, inoltre, di un video a curo dello Slow Food Terre di Capua che valorizza i prodotti del territorio.
Si esibiscono i Badess (gruppo musicale), Ettore Marino con alcune poesie e racconti in musica, i ballerini del Centro Danza di Daniela Rettore, Corrado Credentino (cantautore), i ballerini della coreografa Graziella Di Rauso, Jacopo Sticco (bassista), e infine Carmine Borrino, con un estratto dal suo monologo “Francischiello”.

Alle 23.59 prende il via la MARATONA DI CINEMA del MitreoFilmFestival 2014, durante la quale vengono proiettati i corti e i documentari in concorso. Il teatro resta aperto giorno e notte, per 48 ore!:

CORTOMETRAGGI

BELLA DI NOTTE, di Paolo Zucca (11 minuti circa)

BEN DI VIVERE, di Grazia Ciancitto (11 minuti circa)

COME FOSSE PER SEMPRE, di Maurizio Forcella (15 minuti circa)

CONTRATTO, di Mario Sposito (13 minuti circa)

FUORI CASA, di Gianluca Fedele (11 minuti circa)

IL RIFLESSO DELL’ABISSO, di Matteo Giulio Pagliai (18 minuti circa)

LA VISITA, di Marco Bolla (12 minuti circa)

MOKUSATSY, di Nour Gharby (16 minuti circa)

PER VENDETTA, di Alessandro Grassi (11 minuti circa)

TACCO 12, di Valerio Vestoso (17 minuti circa)
THE MORGUE, di Daniele Nattino (10 minuti circa)

THRILLER, di Giuseppe Marco Albano (16 minuti circa)

LITURGIA DEI MISERABILI (FUORI CONCORSO), di Rino Marino (27 minuti circa)

DOCUMENTARI

ALMAS EN JUEGO, di Ilaria Iovine (60 minuti circa)

INSEGUIRE IL VENTO, di Filippo Ticozzi (57 minuti circa)

L’AMORE VERTICALE, di Maria Teresa Paoli (25 minuti circa)

L’ORCHESTRA, di Helmut Failoni e Francesco Merini (59 minuti circa)

LA BAIA DI CASTELVOLTURNO E LE SUE ACQUE OSCURE, di Salvatore Minieri (60 minuti circa)

LOOKING FOR FLOWERS IN ISLAMABAD, di Nicola Lucini (43 minuti circa)
SUBCONSCIOUSNESS, di Nicolò Piccione (30 minuti circa)

ZERO PER – RIMETTERSI IN GIOCO, di Francesco Russo (52 minuti circa)

SALONE DEGLI SPECCHI

Alle 23.00 Ettore Marino presenta le sue poesie e i suoi racconti con la musica di Fausto Knowles, alle tastiere, e il gruppo musicale Mediterranea.

VENERDI’ 21

TEATRO GARIBALDI

Alle 9.00 la MARATONA DI CINEMA fa una pausa e lascia spazio alla lezione sulla Computer Animation 3D di Luciano Peluccio, professionista del settore. La lezione è destinata agli studenti e a chiunque voglia partecipare.

Alle 11.00 riprende il via la MARATONA DI CINEMA:

DOCUMENTARIO

ZERO PER – RIMETTERSI IN GIOCO, di Francesco Russo (52 minuti circa)

CORTOMETRAGGI

BELLA DI NOTTE, di Paolo Zucca (11 minuti circa)

BEN DI VIVERE, di Grazia Ciancitto (11 minuti circa)

COME FOSSE PER SEMPRE, di Maurizio Forcella (15 minuti circa)

CONTRATTO, di Mario Sposito (13 minuti circa)

FUORI CASA, di Gianluca Fedele (11 minuti circa)

IL RIFLESSO DELL’ABISSO, di Matteo Giulio Pagliai (18 minuti circa)

LA VISITA, di Marco Bolla (12 minuti circa)

MOKUSATSY, di Nour Gharby (16 minuti circa)

PER VENDETTA, di Alessandro Grassi (11 minuti circa)

TACCO 12, di Valerio Vestoso (17 minuti circa)

THE MORGUE, di Daniele Nattino (10 minuti circa)

THRILLER, di Giuseppe Marco Albano (16 minuti circa)

DOCUMENTARI

ALMAS EN JUEGO, di Ilaria Iovine (60 minuti circa)

INSEGUIRE IL VENTO, di Filippo Ticozzi (57 minuti circa)

L’AMORE VERTICALE, di Maria Teresa Paoli (25 minuti circa)

L’ORCHESTRA, di Helmut Failoni e Francesco Merini (59 minuti circa)

LA BAIA DI CASTELVOLTURNO E LE SUE ACQUE OSCURE, di Salvatore Minieri (60 minuti circa)

LOOKING FOR FLOWERS IN ISLAMABAD, di Nicola Lucini (43 minuti circa)

SUBCONSCIOUSNESS, di Nicolò Piccione (30 minuti circa)

Alle 22.00 DELICATE SOUND in concerto.

Alle 01.00 riprende il via la MARATONA DI CINEMA: i cortometraggi e a seguire i documentari.

SABATO 22

TEATRO GARIBALDI

Durante il giorno continua la MARATONA DI CINEMA:

DOCUMENTARI

ALMAS EN JUEGO, di Ilaria Iovine (60 minuti circa)

INSEGUIRE IL VENTO, di Filippo Ticozzi (57 minuti circa)

L’AMORE VERTICALE, di Maria Teresa Paoli (25 minuti circa)

L’ORCHESTRA, di Helmut Failoni e Francesco Merini (59 minuti circa)

LA BAIA DI CASTELVOLTURNO E LE SUE ACQUE OSCURE, di Salvatore Minieri (60 minuti circa)
LOOKING FOR FLOWERS IN ISLAMABAD, di Nicola Lucini (43 minuti circa)

SUBCONSCIOUSNESS, di Nicolò Piccione (30 minuti circa)

ZERO PER – RIMETTERSI IN GIOCO, di Francesco Russo (52 minuti circa)

CORTOMETRAGGI

BELLA DI NOTTE, di Paolo Zucca (11 minuti circa)

BEN DI VIVERE, di Grazia Ciancitto (11 minuti circa)

COME FOSSE PER SEMPRE, di Maurizio Forcella (15 minuti circa)

CONTRATTO, di Mario Sposito (13 minuti circa)

FUORI CASA, di Gianluca Fedele (11 minuti circa)

IL RIFLESSO DELL’ABISSO, di Matteo Giulio Pagliai (18 minuti circa)

LA VISITA, di Marco Bolla (12 minuti circa)

MOKUSATSY, di Nour Gharby (16 minuti circa)

PER VENDETTA, di Alessandro Grassi (11 minuti circa)

TACCO 12, di Valerio Vestoso (17 minuti circa)

THE MORGUE, di Daniele Nattino (10 minuti circa)

THRILLER, di Giuseppe Marco Albano (16 minuti circa)

LITURGIA DEI MISERABILI (FUORI CONCORSO), di Rino Marino (27 minuti circa)

Alle 17.00 STOP UFFICIALE ALLA MARATONA DI CINEMA

Alle 18.00 Convegno FARE CINEMA: gli addetti ai lavori, rappresentanti delle Film Commission e rappresentanti dei Festival campani discutono, con gli autori in concorso e con il pubblico che intende partecipare, sulla questione FARE CINEMA oggi nonché sulla proposta di legge regionale sul cinema indipendente. Intervengono, tra gli altri, gli autori Massimiliano Bruno e Stefano Tummolini, gli attori Francesco Zecca e Fabrizio Nevola, i giornalisti Gino Aveta e Carlo Puca, il regista Raffaele Verzillo, la producer Maria Raffaella Faggiano.
Modera Carlo Puca.

Alle 20.00 il MitreoFilmFestival presenta le sceneggiature finaliste del concorso.
Conduce Chiara Salvo.
Leggono gli attori Fabrizio Nevola, Francesco Zecca e Chiara Salvo.

A seguire, lo staff del Mitreo Film Festival e il cast presentano il video pilota del progetto di lungometraggio di sua produzione HAMLET IN PROJECT, con Monica Guerritore, Fabrizio Nevola e Francesco Zecca, regia del Direttore Artistico Lucilla Mininno.

Quindi Massimiliano Bruno presenta il suo nuovo film “Confusi & Felici” e omaggia il MitreoFilmFestival 2014 con la proiezione del suo film “Nessuno mi può giudicare”, con Raul Bova, Paola Cortellesi e Rocco Papaleo.

DOMENICA 23

Nella mattinata i giurati si riuniscono per la scelta dei vincitori delle tre categorie in concorso: cortometraggi, documentari e sceneggiature per corti.

TEATRO GARIBALDI

Dalle 17.00 alle 18.30 “La Video Arte vista dagli occhi del collezionista: Ernesto Esposito.”, a cura di Massimo Sgroi, Direttore Artistico del MAC3 di Caserta.

Alle 20.00 “Dall’Inferno all’Infinito”, uno spettacolo di e con Monica Guerritore.

A seguire le premiazioni del concorso MitreoFilmFestival 2014 e del Premio offerto da Anchecinema ad uno dei corti in concorso. Madrina d’eccezione, Monica Guerritore.
Infine saluti e ringraziamenti. Conducono Chiara Salvo e Fabrizio Nevola.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *