Napoli, 27 giugno: alla Pontificia Facoltà “Umanità di Dio nell’arte” a conclusione dell’Anno accademico della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia

Arte, cultura, religione, spiritualità i settori esplorati sabato 27 giugno 2015 nel corso del convegno di studi “Umanità di Dio nell’arte”, che si terrà alla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, sezione San Luigi, di Napoli (via F. Petrarca 115). L’incontro può inquadrarsi come momento di studio in vista del quinto convegno ecclesiale nazionale che si terrà a Firenze dal 9 al 3 novembre prossimo e che avrà titolo “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”.
Organizzato come evento conclusivo dell’anno accademico 2014/2015 della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia ma aperto a tutti gli interessati, l’incontro ha inizio alle ore 9 con l’Introduzione di Sergio Bastia nel S.I., decano Pontificia Facoltà dell’Italia Meridionale sez. San Luigi e direttore della Scuola, ed è articolato in una serie di interventi, coordinati dal condirettore della Scuola Giorgio Agnisola.
I docenti Donatella Abignente e Giovanni Liccardo si soffermeranno rispettivamente su “L’umano nelle esperienze di fede cristiana” e su “L’umanità di Dio nell’arte. Antichità e Medioevo”; Jean-Paul Hernández S.I., dell’Associazione Pietre Vive, parlerà di “I cinque sensi del Barocco”, mentre Andrea Dall’Asta S.I., direttore Museo e Galleria San Fedele di Milano, affronterà l’argomento “La sfida dell’umano nel Novecento, Tra tragedia e grazia”.
A conclusione del convegno di studi, alle 12,30, la consegna degli attestati della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia per l’Anno accademico 2014/2015.

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *