NEL VIVO, A PIGNATARO MAGGIORE, LA 43° EDIZIONE DELL’ESTATE MUSICALE’ TARGATA ‘AMICI DELLA MUSICA’

 di Daniele Palazzo

PIGNATARO MAGGIORE-Dopo il grande successo, sia di critica che di pubblico, fatto registrare dalla manifestazione d’esordio(13 luglio), che ha visto i bravissimi artisti Renato Nacca(Flauto), Pietro Pellecchia(Clarinetto), Mattia Giuliano(Mandolino) e Vincenzo Magliocca(Chitarra e Voce) destreggiarsi in un’eccezionale ed applauditissima “Passeggiata Musicale nella Tradizione  Partenopea”, entra nel vivo la 43° edizione dell’Estate Musicale voluta e posta in essere dal ramo pignatarese de gli “Amici della Musica”, che grazie anche alla passione e all’ottimo lavoro di un Direttivo di tutto rispetto(ne fanno parte, tra gli altri, la nota ed apprezzata Pianista Rossella Vendemia(Presidente), e il Professore Nicola Fiorillo(Direttore Artistico), viene annoverato tra i sodalizi del suo genere meglio messi a livello addirittura nazionale. La nuova uscita dell’attesissimo evento, che si compone di tre ghiotti appuntamenti musico-canori(si svolgeranno tutti, a cominciare dalle ore 21.00, nello splendo ed appropriato ambiente, del Cortile del Palazzo Vescovile cittadino), è in scaletta per il 20 luglio prossimo. Questa volta, si tratterà di un appuntamento decisamente più impegnativo ed artisticamente pregno di quello consumatosi il 13 luglio scorso. Parliamo del cosiddetto “Gran Galà della Lirica”, che, affidato alla bravura e alla versatilità degli artisti Diana Buzeacov(Soprano), Frida Cuccurullo(Soprano), Domenica Pennacchio,(Soprano Falcon), Gilda Pennucci Molinaro(Mezzosoprano), Linda Petriccione(Soprano), Sergio Dragone(Tenore) e  Fabrizio Crisci(Baritono), che, con l’accompagnamento di Giuseppina Papaccio(Arpa) e  Rossella Vendemia(Pianoforte), si cimenteranno con un eccezionale e, per certi versi, unico “viaggio nella storia dell’opera seria e comica, attraverso romanze da camera e arie d’operetta: la voce lirica in tutte le sue più suggestive declinazioni attraverso un repertorio caro alla tradizione belcantistica.” Dal Comunicato-Stampa che accompagna la manifestazione stessa, evinciamo che “domenica, 22 luglio, saranno protagonisti della cena musicale pignatarese i conosciuti componenti dell’Alessia Martegiani e Maurizio Di Fulvio Trio’, vale a dire gli abruzzesi Alessia Martegiani(Voce), Maurizio Di Fulvio(Chitarra), Ivano Sabatini(Contrabbasso) e Davide Marcone (Percussioni e Batteria),che, attraverso accostamenti singolari, presenteranno un’interpretazione elegante e trascinante del “choro brasileiro” e della tradizione napoletana e allo stesso tempo eclettica e pulsante attraverso l’esecuzione di “standard latin-jazz e classical music”. La kermesse stessa andrà  concludersi il 27 luglio prossimo, con “Non solo jazz”, formazione cameristica costituita da Luca Signorini, al violoncello, Bruno Persico, al pianoforte, Eugenio Fiorillo, al basso, e Pasquale Renna, alla batteria.” Il documento che abbiamo sottomano si conclude nel seguente modo:”Avremo, dunque, il piacere  l’onore di ospitare nuovamente il Maestro Luca Signorini, primo violoncello ‘per chiara fama’ del Teatro S. Carlo di Napoli che impreziosirà il cartellone artistico con una innovativa proposta musicale che mescola in maniera esemplare, il classico al jazz.” Come sempre, tutte le manifestazioni sono ad ingresso libero e gratuito.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *