Nessun aumento dei tributi comunali per i cittadini caiatini per l’anno 2015.

CITTÀ DI CAIAZZO
Provincia di Caserta

 

 L’amministrazione comunale retta dal sindaco Tommaso Sgueglia, ha deciso di confermare le stesse tariffe, aliquote di imposte, tasse e tributi locali in vigore in paese già lo scorso anno, non ritoccando minimamente al rialzo la tassazione comunale.

Pur di fronte ai continui tagli dei fondi ai Comuni da parte dello Stato, che ormai destina sempre meno soldi agli Enti Locali costringendo questi ultimi ad aumentare costantemente le imposte comunali, l’amministrazione Sgueglia ha tenuto fede all’impegno assunto nei mesi scorsi, all’atto della formazione della nuova giunta e della nuova maggioranza di Caiazzo Bene Comune, di non aumentare la pressione fiscale nei confronti delle famiglie caiatine.

Alla luce di tanto, nell’ultima seduta, l’esecutivo Sgueglia, su proposta del vice sindaco e assessore alle Finanze Antimo Cerreto, ha scelto di applicare anche per quest’anno le stesse tariffe già in vigore nel 2014 del servizio idrico integrato, acquedotto, fognatura e depurazione, dal cui ruolo si prevede una entrata di 414 mila euro a fronte di costi presunti del servizio pari a 517 mila e passa euro, così da consentire una copertura dei costi pari all’80,10%.

Analogo discorso per il canone di occupazione degli spazi e delle aree pubbliche (Cosap) che resta invariato rispetto allo scorso anno, fruttando alle casse comunali circa 24 mila euro, e per l’imposta comunale sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni che neppure subirà aumenti.

“Il nostro sforzo è massimo per evitare il più possibile di gravare sulle tasche dei caiatini e delle caiatine in termini di tasse e tributi. – dichiara il sindaco Sgueglia – Il già pesante carico fiscale determinato dalle imposte statali, regionali e provinciali non può essere ulteriormente appesantito dai tributi locali, e noi contiamo di riuscirci grazie ad una gestione oculata ed attenta delle finanze comunali che ci sta vedendo impegnati negli ultimi mesi con la nuova compagine amministrativa di Caiazzo Bene Comune che si è prefissa l’ambizioso obiettivo di razionalizzare la spesa e contenere i costi di gestione e di funzionamento della macchina comunale”.

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *