New Disco, “L’uomo nero” di Faraglia conquista anche il De Andrè

PIERGIORGIO FARAGLIA CON “L’UOMO NERO”

PREMIO DE ANDRÉ COME MIGLIOR INTERPRETE

Già vincitore del premio Botteghe d’Autore, il brano apre anche la compilation del “Mei d’autore 2014”

VIDEO LIVE http://youtu.be/CkZ1GCwjOUQ
VIDEO UFFICIALE DEL BRANO https://www.youtube.com/watch?v=YSw3ela7k5s

Piergiorgio Faraglia, cantautore e musicista romano, è Premio De Andrè 2014 per la migliore interpretazione. La giuria del prestigioso concorso gli ha attribuito il riconoscimento per il brano “L’uomo nero”, con il quale Faraglia aveva già vinto Botteghe d’Autore 2014 portandosi a casa non solo il premio per il miglior brano assoluto ma anche quello per il miglior arrangiamento. “L’uomo nero” – brano intenso e fortemente ipnotico dalle sonorità rock viscerali e raffinate allo stesso tempo, con un crescendo finale di grande suggestione – anticipa il primo album del cantautore che uscirà in autunno. Nella sua versione elettrica apre la compilation “Mei d’autore 2014” curata dal giornalista Enrico Deregibus.

Piergiorgio Faraglia, chitarrista di pregio, ha mosso i primi passi nell’ambiente dello spettacolo ai tempi dell’università, quando inizia a frequentare compagnie di teatro sperimentale come esecutore dal vivo di musiche originali. Collabora anche con Christine Cybils, ex Living Theatre, e con Stradarte, associazione musicisti di strada, con cui suona in giro per gli antichi borghi di tutta Italia. Incontra il cantautore Marco Conidi e con lui fonda il gruppo “L’altra Razza” con il quale partecipa a varie trasmissioni radiofoniche e televisive, tra cui ‘Help’ di Red Ronnie, Telethon e ‘T.R.I.B.U.’ di Gegè Telesforo su TMC. Nel ’99 fonda con la cantante e autrice Monica Gregori il gruppo Anonima, rock band con un repertorio di brani originali. Con gli Ezra vince la finale di “Rock targato Italia” edizione 2003. Partecipa nello stesso 2003 come chitarrista alle registrazioni di “WOP”, il cd solista di Raiz degli Almamegretta.

Nel 2011 esce ‘For you 2’, tributo italiano a Bruce Springsteen, dove Faraglia reinterpreta con la sua chitarra due leggendari brani del Boss: State Trooper e Cadillac Ranch. Le sue corde suonano anche in “Across The River”, l’ultimo disco della cantautrice americana Carolyne Mas, la pioniera del rock al femminile, la “Bruce Springsteen in gonnella”, come fu definita dalla stampa a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. Dall’inizio del 2013 collabora assiduamente con Fabio Palombo in “TrainDogs”, spettacolo di racconti e musica che ha già al suo attivo molte performance in tutta Italia.
UFFICIO STAMPA: Strategie di Comunicazione

– Daniela Esposito 338 8782983 – strategie.de@gmail.com

1 Comment