PORTI, DALLA TURCHIA A ‘SCUOLA’ DI LOGISTICA A INTERPORTO SUD EUROPA

MADDALONI-MARCIANISE, 01 NOVEMBRE 2017

 
Ieri visita all’Ise di Maddaloni-Marcianise
Un ponte con l’Italia attraverso le vie del mar Nero e Mediterraneo con l’obiettivo di “importare” in Turchia l’esperienza della logistica italiana.

E’ il risultato della visita effettuata ieri all’Ise-Interporto Sud Europa di Maddaloni-Marcianise da parte di una delegazione dell’area metropolitana della città di Samsun dove insiste l’omonimo Logistics Village Project.

La rappresentanza, accolta dal Ceo Antonio Campolattano, composta da 16 persone e guidata da Coşkun Öncel (General Secretary of Samsun Mayor) e Salih Zeki Murzioglu (President of Samsun Chamber of Trade and Industry) ha effettuato un tour all’interno della struttura della durata di due ore per studiare il modo di fare logistica e trasporto intermodale nel maggior interporto dell’Italia Meridionale, nonché retroporto di Napoli.

La presenza di esponenti istituzionali e addetti ai lavori provenienti da un importante Paese come la Turchia, ponte naturale tra Asia ed Europa, è motivo di grande orgoglio per Interporto Sud Europa e si inserisce in una più ampia collaborazione tra i nostri sistemi interportuali, compreso quello di Nola dove la delegazione è stata nei giorni scorsi”, si legge in una nota.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *