“Portico C’è”. Una t-shirt per sostenere gli sportivi portichesi in Italia e nel mondo

La prima t-shirt è stata consegnata ieri alla plurimedagliata Luigia Iodice in partenza per l’”European Pankration Championship” in Grecia

Portico è una fucina di talenti sportivi. Dal calcio alle arti marziali, ogni anno sono decine gli atleti che, nel mondo e sui podi più importanti, portano alto il nome della città.
“Portico C’è ” è il nome che campeggia sulla t-shirt voluta dall’amministrazione comunale che verrà consegnata a tutti gli sportivi impegnati in competizioni di ogni tipo e categoria. “E’ un piccolo gesto da cui vogliamo ripartire per promuovere le eccellenze che ogni anno si formano sul nostro territorio anche grazie al lavoro delle società sportive impegnate nella promozione e valorizzazione dello sport – così Luigi Piccirillo, presidente del consiglio comunale e delegato allo sport. Grazie agli atleti portichesi, il nome della nostra cittadina viaggerà in Italia e nel mondo e, seppur solo simbolicamente, sarà vicino per sostenerli.
La prima ad indossare la t-shirt, consegnata ieri al termine del consiglio comunale nell’aula “Senatore Generoso Iodice” è stata la già pluricampionessa mondiale di Ju Jitsu e Pankration Luigia Iodice, 19enne cittadina di Portico di Caserta che il prossimo 6 Ottobre volerà a Loutraki in Grecia per partecipare all’European Pankration Championship 2017” nella categoria 63 kg.

Nel corso della precedente edizione del campionato, la giovanissima atleta portichese ha già fatto incetta di medaglie, contribuendo in maniera determinante a portare l’Italia sui gradini più alti di una competizione a cui prendono parte più di 50 nazione e 1000 atleti.

La sua specialità il Pankration è un antichissimo metodo di combattimento proveniente dall’antica Grecia e riconosciuta come una delle più complete discipline di combattimento: oltre a calci e pugni sono, infatti, previsti bloccaggi a terra e leve articolari.

“A Luigia e a tutti gli atleti portichesi impegnati a gareggiare e ad allenarsi va il nostro in bocca al lupo insieme all’auspicio di condividere presto i loro successi”-  ha concluso Piccirillo.

 

9

10

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *