Premio letterario racconti nella rete 2016

La giuria tecnica della sezione “Corti” del Premio Letterario Racconti nella Rete 2016 ha selezionato per la realizzazione del cortometraggio il soggetto dal titolo “Tale padre tale figlia” di Alex Creazzi.

Come ha sottolineato il regista Giuseppe Ferlito, presidente della giuria, si tratta di “un testo tenero e significativo, dove gli affetti   famigliari e l’altruismo – inseriti   in una situazione di particolare disagio economico – sono descritti con estrema delicatezza.”

Il cortometraggio sarà girato a Lucca nel mese di settembre con gli attori della Scuola di Cinema Immagina e la regia di Giuseppe Ferlito. La proiezione in anteprima assoluta avrà luogo sabato 8 ottobre alle 17 presso Villa Bottini di Lucca in occasione della XXII edizione di LuccAutori – Premio Racconti nella Rete. La giuria del Premio, constatando la buona qualità dei testi pervenuti, riserva una menzione speciale ai soggetti “Soffio di vento” di Nivio Fortini, “Il commiato” di Edda Valentini e “La suocera” di Dario Cinà.

Alex Creazzi, trent’anni,   è nato   e cresciuto a Bressanone ma risiede da alcuni anni a Bellaria-Igea Marina (RN). Nel 2009 ha iniziato il percorso di studio come sceneggiatore presso l’accademia nazionale del cinema di Bologna e nel 2011 ha conseguito il diploma per il corso professionale di “Regia e sceneggiatura”.

Creazzi è il settimo vincitore di questa speciale sezione di Racconti nella Rete. In precedenza sono stati realizzati i cortometraggi tratti dai soggetti di Giuseppe Sanalitro, Alessandro Russo, Roberto Ricci, Delia Mazzocchi, Matteo Agamennone e Marco Moroni.

Informazioni e programma del festival nel sito www.raccontinellarete.it.

2

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *