Protocollo d’intesa tra il sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo e Pasquale Iorio.

L’impegno del consigliere comunale delegato alla cultura, Alfonso Caprio, ha già raggiunto un primo risultato. Grazie alla sua sollecitudine è stato firmato un Protocollo d’intesa tra il sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo e Pasquale Iorio responsabile delle Piazze del Sapere di Terra di Lavoro, che ha come obiettivo la promozione della cultura come fattore di coesione sociale e di apprendimento permanente.
Il protocollo firmato ha come finalità quella di favorire l’approfondimento culturale e la conoscenza presso le giovani generazioni, attraverso incontri e progetti promossi anche dalla rete; investire attivamente nell’accrescimento culturale e civile del territorio, attraverso il confronto intergenerazionale e interculturale; promuovere la partecipazione attiva dei cittadini nella programmazione e nella discussione con personalità e operatori culturali, come scrittori, poeti, giornalisti e artisti vari; promuovere la crescita globale dei cittadini della nostra comunità, in particolare dei giovani e dei soggetti più deboli. “Il mio auspico personale, ha dichiarato il consigliere Alfonso Caprio, è quello di coinvolgere soprattutto i giovani delle scuola del territorio comunale di Castel Volturno, affinché essi stessi siano i veri artefici di una rivoluzione culturale, che faccia da detonatore per la rinascita promozionale della nostra città domiziana”.
Dopo la presentazione del bel documentario sulle bellezze storiche ed ambientali del comune di Castel Volturno e dell’Oasi dei Variconi, curato dalla Redazione di Lunaset e dall’Ass. Le Sentinelle presso il Polo Culturale della Provincia di Caserta, sono già in programmazione nuovi eventi: il 3 ottobre ore 18,00 nell’Aula Consiliare del Comune con la presentazione del libro di Vittorio Russo “Introduzione al Gesù storico” ed il 20 ottobre nella sala Feltrinelli di Caserta con il romanzo-horror di Ivan Zippo “Campania Mortis” in collaborazione con la nuova associazione giovanile Vento del Sud ed Auser Caserta.