Recensione per INCUBO il DEBUTTO dei FLEASE progetto post grunge di Verona

Flease, progetto post-grunge band di Verona.

Vi segnalo il loro primo EP, INCUBO, un travolgente esordio fatto di chitarre taglienti, riff incalzanti e voci impetuose.

Chiedo se è possibile avere una recensione o uno spot per questo disco nel vostro portale.

Sotto trovate il link per ascoltare l’intero album che troverete disponibile su piattaforme come Bandcamp e Spotify e gli allegati utili.

A breve la band inizierà il suo tour promozionale che li vedrà su e giù per i palchi del Bel Paese.

Mercoledì 27/02 uscirà il loro primo video de ‘Gli squali’, sulla pagina facebook e il canale youtube.

Se serve il promo (il disco da scaricare, mp3/flac) o altro materiale (foto, video) oltre a quello qui allegato, contattatemi.

Fatemi sapere,

grazie mille

Ilenia

BANDCAMP

Link: https://flease.bandcamp.com/

SPOTIFY

Link: http://bit.ly/fleasespotify

FACEBOOK
Link: https://www.facebook.com/Fleaseband

INSTAGRAM
Link: https://www.instagram.com/flease_band/

 

BIOGRAFIA
I Flease come li vedete prendono vita nel 2018.   L’idea parte però da più lontano con Didi, Pai e Mozza che passano i  fine settimana a suonare e a scrivere canzoni solo per divertirsi.  Quello che ne esce piace e nasce quindi il desiderio di rendere il  progetto più concreto e stabile. Sì uniscono quindi prima Pablo e poi  Nic che con nuovi testi e nuova energia completano la lineup della  band.    Il sound che li caratterizza si può definire post-grunge e/o alternative,  ma si discosta dai canoni del genere per testi in italiano che trattano  tematiche proprie della musica indie su cui chiunque può  immedesimarsi e sentire una connessione.    Il loro primo EP: ‘Incubo’ è uscito ad inizio 2019. Qui i Flease cercano  appunto di sviscerare le emozioni e le sensazioni di inadeguatezza  che tutti abbiamo provato almeno una volta nella vita.   La sensazione di vivere in un vero e proprio incubo ad occhi aperti.    –  Componenti:  Pablo – voce  Didi – chitarre, voce  Mozza – chitarre  Pai – batteria, voce  Nicola – basso

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *