Ritorno a Gallo Matese, alla riscoperta di una disperata vitalità

Prenderà il via il 28 agosto e si svilupperà in due serate, quest’anno, la Rassegna di Musica e Teatro di Strada ‘RiTorno a Gallo Matese’. Il tema della III Edizione della Rassegna sarà “una disperata vitalità”, tratto da un verso di un poemetto di Pier Paolo Pasolini contenuto nella raccolta Poesie in forma di rosa. Una vitalità conquistata, quasi strappata nonostante le difficoltà, proprio per questo ancora più preziosa. Un tema delicato e violento, che vuole lasciare un segno, lanciare un messaggio di speranza e allo stesso tempo di denuncia.

La denuncia delle rivoluzioni mancate, sociali e culturali, la condanna dell’apologia dell’apparire, di quella perdita di identità e di autenticità che hanno portato al dramma dell’appiattimento e della vuota omologazione che viviamo oggi. Al fianco di tale perdita, disperata, persiste la speranza di ritornare ai valori perduti, agli sguardi e alle idee smarrite in nome di modelli indotti, di esistenze eterodotte. Il programma della Rassegna prevede, nella prima serata, un reading letterario di testi e poesie di Pier Paolo Pasolini, eseguito da un grande interprete del teatro italiano. La seconda serata invece, vedrà esplodere la vitalità nel borgo di Gallo Matese, con musicisti, banditori, trampolieri, acrobati e mangia fuoco, che renderanno l’Arte e la Poesia grandi protagoniste dell’evento. L’evento gode del patrocinio della Provincia di Caserta.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *