Sabato 28 novembre 2015 alle ore 22:00 presso il Kestè si terrà la prima “Jam Session Lercia”.

Il Kestè in collaborazione con la redazione di Lercio.it, il famoso sito di satira, organizza presso il Kestè in Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli
la prima “Jam Lercia”. La serata si svolgerà presso il Kestè a partire dalle ore 22:00 e si protrarrà sino all’una circa.
Si suonerà dal vivo improvvisando con i musicisti che fanno parte del collettivo della Kestè Jam Session e i cambi palco saranno occupati
dal TG della redazione di Lercio dal vivo che realizzeranno delle pillole di Tg con le loro bufale satiriche con tanto di foto e video proiezioni.

Si altereranno dunque sul palco la musica e le finte notizia del Tg piu’ “Lercio” d’Italia dando ritmo alla serata e rendendola ancora piu’
eccentrica ma al contempo culturale. La musica trova nel Kestè un laboratorio mentre la satira è un modo per far sorridere ma per far riflettere e discutere.
Il Kestè è un luogo ideale per far accadere tutto cio’. Il connubio tra musica e satira verrà sperimentato per la prima volta al Kestè e
a Napoli i un luogo che ama essere innovatore e sperimentatore. Questo nuovo format sarà sperimentato sabato 28 e quindi riproposto mensilmente,
ideato da Fabrizio Caliendo, il fondatore del Kestè, creativo dalle mille eccentriche idee.
Chiunque potrà partecipare alla serata. Basterà scrivere a Fabrizio Caliendo su Facebook o presentandosi alle 21:30
presso il Kestè per organizzare insieme i set musicali e gli interventi di Lercio.it

Lercio.it nasce come blog personale di Michele Incollu nel novembre 2012. Dopo poco diventa blog collettivo occupato
dai ragazzi di Acido Lattico (ex frequentatori assidui della Palestra di Daniele Luttazzi), collettivo satirico nato qualche anno prima.
Nel tempo, Lercio assume le quaranta identità dei suoi autori, tramutandosi in vero e proprio collettivo che produce a getto continuo
fictional news, e da oltre due anni promuove la satira su temi come politica, sesso, morte e religione, e irride il cattivo giornalismo
che dall’avvento di Internet è sempre più prorompente. Nel 2014 Lercio.it ha vinto il Macchianera Italian Award come “Miglior Sito”
e per la migliore battuta.un sito nato per gioco da una serie di amici che hanno cominciato a mettere in rete notizie satira.
Il collettivo della Kestè Jam Session è formato da musicisti amici che da ormai molti anni seguono le idee lanciate dallo storico
Kestè al Centro Antico di Napoli. Ogni sabato la Jam Session suona al Kestè e accoglie nuovi talenti, giovani musicisti e da la possibilità
di far incontrare e conoscere musicisti. Un palco aperto che ascolta, che promuove e produce.
Il mercoledì invece la Jam Session diventa “Unconventional” e ha un tema e un direttore. Un vero laboratorio musicale curato con attenzione.
Ogni mercoledì un “tema”differente. Il 2 dicembre si terrà la “JAZZing Jam” curata da Alfredo Verga. Si partirà dal Jazz anni 20/30 per abbracciare le varie sfumatura del Jazz ma in chiave veloce ed allegra, swingheggiante. New Orleans è la parola chiave della prossima Jam dunque.

 

Comunicato a cura di: Kestè Lab –
Per info Fabrizio Caliendo
fabriziocaliendo@keste.it

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *