“Se son libri… fioriranno” – Domenica 5 Maggio a Villa Cristina.

Il 23 aprile si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, istituita dall’Unesco nel 1996: la data è stata scelta perché cade l’anniversario della morte di due grandi scrittori, Miguel de Cervantes e William Shakespeare. Il 23 aprile è anche il giorno in cui, per consuetudine, prende ufficialmente il via «Il Maggio dei Libri», campagna nazionale di promozione della lettura che prevede attività su tutto il territorio nazionale con il coinvolgimento di enti locali, scuole, biblioteche, librerie, festival, editori e associazioni culturali.

«Il Maggio dei Libri» — che quest’anno ha come sloganSe voglio divertimi leggo — è un’iniziativa promossa dal Centro per il libro e la lettura (ministero per i Beni e le Attività culturali) in collaborazione con il ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con il patrocinio della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dell’Associazione Nazionale Comuni italiani (Anci).

L’Associazione UrbanLAB, nell’ottica della valorizzazione e promozione dell’area verde Villa Cristina, ha ideato per Domenica 5 Maggio dalle ore 10:00 alle ore 12:30, una giornata intitolata “Se son libri… fioriranno” avente quale tematica principale il fumetto TOPOLINO e quali naturali destinatari i bambini e le loro famiglie, con l’intento di instillare nei piccoli cittadini la curiosità rispetto la lettura.

Tale iniziativa sarà finalizzata a “portare fuori” i libri dai luoghi tradizionali (librerie e biblioteche), per riproporli in contesti alternativi (quale Villa Cristina), generando momenti di lettura collettiva e, prevedendo, attività educative e ludiche, nonché la possibilità di leggere gratuitamente fumetti all’aperto.

 

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *