Sulle nuove vie della seta

 

 

 

 

 

Ciclo di incontri e seminari per presentare libri e progetti, per conoscere il l’estremo Oriente

Sede a Caserta, Enoteca Provinciale via C. Battisti 50                                            

Librerie La Feltrinelli, Giunti e Pacifico di Caserta città

  1. 11 gennaio 2020 Incontro con Francesco Grillo su “Lezioni cinesi”, Solferino, in partenariato con Consorzio Agrorinasce. Ore 16,30 Libreria Pacifico Via Alois Caserta.
  2. incontro inizio lunedì 16 dicembre 2019 ore 17,30 Enoteca Provinciale Caserta. Presentazione del libro “La Cina è lontana?”, IE di Salvatore Di Vilio, con testo di Giuseppe Montesano. Con Daniela Caruso e Pasquale Iorio.
  3. Mostra di foto a cura dell’arch. Raffaele Cutillo in occasione di vari viaggi nel continente asiatico. Presentano Pio Forlani e Pasquale Iorio.
  4. Incontro con Daniela Caruso ed il suo saggio “Quarant’anni di Cina. La storia di un’ascesa che sta cambiando il mondo”, LinkEdizioni.
  5. Presentazione del libro molto interessante curato dalla direttrice della Brtish Library Susan Whitfield: “Le vie della seta: popoli, culture, paesaggi”, Einaudi. Presentano Daniela Caruso e Raffele Cutillo.
  6. Incontro sul tema “Italia-Cina, le vie dell’innovazione globale”, con Fondazione IES Lab con Luigi Carrino, Dora Costantini e Gino Nicolais.
  7. Incontro “Sulle orme di Atena: Matres Matutae e Cavalieri di terracotta” al Museo Campano di Capua, con ML chirico, D. caruso e Vittorio Russo.
  8. Convegno su Cina e Mediterraneo. Le nuove vie della seta. Belvedere di s. Leucio – Aprile/maggio 2020 Anno della cultura Cina – Italia (Patrocinio CdC e Consorzio Seta). Con Unilif e Unicampania.

In collaborazione con Consorzio Agrorinasce, FTS Caserta – Auser e Acli Caserta – Fitel Campania – Museo Campano – China Time – Fondazione IES LAB – Consorzio della Seta S. Leucio – Finetica Onlus. Patrocinio Camera di Commercio e Comune di Caserta.

Segreteria organizzativa: D. Caruso e P. Iorio

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *