UN RICORDO DI NOSTRA SIGNORA DI PARIGI