“Tra le carte di Eduardo” alla Biblioteca nazionale

Un’altra occasione per ricordare Eduardo De Filippo a trent’anni dalla scomparsa. Sarà offerta dalla mostra documentaria “Tra le carte di Eduardo”, visitabile nella Sala esposizioni della Biblioteca nazionale, a partire da domenica 5 ottobre, fino alla prima settimana di novembre. L’evento rientra nel programma della “Domenica di carta”, giornata nazionale istituita dal ministero dei Beni culturali, che prevede aperture straordinarie di biblioteche ed archivi statali. L’esposizione sarà inaugurata alle 10.30, con un gran numero di documenti, fotografie, copioni e altro materiale proveniente dall’Archivio De Filippo, trasferito lo scorso marzo dalla Biblioteca di storia atria del Maschio Angioino alla sezione Lucchesi Palli della Biblioteca. Nell’importante area dedicata alle arti e allo spettacolo già trovano posto le testimonianze di altri grandi del teatro napoletano come Viviani e Scarpetta. La mostra intende raccontare attraverso documenti originali la storia personale e artistica di Eduardo, proseguendo idealmente in un altro allestimento (visitabile su prenotazione) nelle altre sale della Lucchesi Palli, dove è esposto materiale d’epoca (autografi, fotografie di scena) già posseduto dalla Biblioteca. (paolo de luca)