TTG Travel Experience. Il Grand Hotel Royal sempre più richiesto a livello Internazionale

 

Marino Patruno, direttore generale del Grand Hotel Royal e la Vice Direttrice Maria Rosaria Musello, sono presenti  anche quest’anno alla fiera Internazionale di Rimini con uno stand dedicato all’hotel simbolo di Viareggio e eccellenza dell’ospitalità Toscana. 
Presente al TTG anche l’assessore allo sviluppo economico del Comune di Viareggio, Patrizia Lombardi.
Gli incontri si sono moltiplicati rispetto al solito e il fallimento della Thomas Cook, che doveva essere un argomento  di prima rilevanza durante la fiera,  è passato in secondo piano rispetto alle continue richieste di collaborazione per gli anni futuri.
“The show must go on” –  dice il DG del Grand Hotel Royal – “e non saranno certo le poche migliaia di euro di credito  della Thomas Cook a fermarci, visto i numerosi operatori che erano alla porta ad attenderci. Il continuo interesse a livello internazionale  del Royal mi stupisce e di tutto questo ne beneficiamo sia noi che la città di Viareggio”. 
“A fine settembre contavamo 40.000 presenze di cui un buon 80% di stranieri. E’ giusto che la città sappia che tutti gli stranieri che arrivano  sono frutto della promozione continua che gli alberghi fanno per Viareggio. E la fanno a tappeto, a proprie spese.  Oggi a Rimini, a  fine mese a Londra poi a Madrid, Bruxelles, Mosca.  Qui con me ci sono i DG di Astor, Palace, Plaza, Principe,  tutti uniti a promuovere il territorio con Montaresi Bus .
Spero vivamente  che in futuro,  una quota  della tassa di soggiorno sia dedicata a un cartellone di intrattenimenti previsti e calendarizzati  degli ospiti  anche stranieri che la sera dopo cena non hanno molto da fare. Cosi come deve essere previsto il transfer navetta per l’aeroporto di Pisa.
La speranza é che una parte di questi  introiti siano dedicati a chi li paga, e non siano  solo un contributo alla disinfestazione o al verde pubblico.
“Le cose sembra stiano cambiando in città” – prosegue Marino Patruno – continuiamo cosi ma studiamo  un calendario anticipato di piccoli eventi di intrattenimento per tutta l’estate.  Noi stiamo promuovendo anche il Carnevale, abbiamo portato materiale pubblicitario che mettiamo a disposizione delle migliaia di persone che frequentano la fiera a livello mondiale;  tutto questo per spiegare che  facciamo molto di più   che occuparci delle nostre aziende,  accollandoci i vari rischi e tutte le spese.
Serve una promozione del territorio fatta anche dai vari Comuni.  Come sarebbe bello avere lo stand del Comune di Viareggio che insieme al Carnevale e al Pucciniano presentassero tutto quello che di bello c’è a Viareggio e in Versilia.
Per il 2020 /2021 stiamo preparando pacchetti con incluso l’ingresso ai vari musei.  Cittadella, Puccini, Domus Romana a Lucca, GAMC, ripeteremo la visita ai gioielli Liberty personalizzata per i nostri clienti.  Insomma abbiamo tante idee tutte improntate all’intrattenimento culturale del nostro ospite  soprattutto straniero. Loro non amano trascorrere troppe ore al mare ma vogliono fare  altro. E noi non ci stancheremo di fare, fare, fare!!!”.
TTG Travel Experience è la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo.  Richiama in tre giorni operatori provenienti da tutto il mondo, key player delle principali aziende del comparto: enti del turismo, tour operator, agenzie di viaggi, compagnie aeree, trasporti, strutture ricettive, servizi per il turismo, tecnologia e soluzioni innovative.
È l’unica fiera in Italia che permette alle imprese pubbliche e private del settore di incontrare le aziende più qualificate che intermediano il prodotto turistico nazionale e internazionale, ed è il più grande marketplace al mondo dell’offerta e della creatività italiana per i mercati internazionali.
L’ evento fa parte della piattaforma The Italian Marketplace for Travel&Hospitality, il brand firmato Italian Exhibition Group, che rappresenta la risposta di qualità tutta italiana a una domanda internazionale in continua evoluzione; è un nuovo modello di sviluppo strategico del business, che unisce in un unico evento le community delle tre più importanti fiere di settore: TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design – il Salone Internazionale dell’Accoglienza e SUN Beach&Outdoor Style – il Salone della vacanza en plein air, del Campeggio e del settore Balneare.  Un unico marketplace per favorire il business e le opportunità di networking tra chi realizza il prodotto e chi lo distribuisce in Italia e all’estero.
L’ ultima edizione di TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach & Outdoor Style ha registrato la presenza di 73.821 operatori professionali e 2.850 espositori.
L’Ufficio Stampa
Demetrio Brandi
3356141086

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *