“Uniti per Alife” verso le Amministrative 2018.

“L’Alife saggia ed onesta rivendica il ritorno del TIMONIERE alla guida di un nuovo vascello”

 ALIFE – A due anni dall’ultima tornata elettorale, in seguito alla quale il medico Salvatore Cirioli fu eletto primo cittadino di Alife, la compagine di “Uniti per Alife” si rigenera con nuovi e validissimi elementi per portare a termine l’Operazione Verità cominciata e interrotta per le ormai note vicissitudini del caso.  Un programma politico, quello di “Uniti per Alife” che si basa su quattro parole chiave: Legalità, Trasparenza, Onestà, Risanamento.

Già a lavoro per la primissima fase organizzativa, lo staff della lista “Uniti per Alife” si prepara all’inaugurazione della sede. Una scelta, quella della sede, legata ad una persona speciale, il commercialista alifano Orlando Luponio, recentemente scomparso e grande sostenitore del progetto di rinnovamento di “Uniti per Alife”. La sede di “Uniti per Alife” sarà ospitata, infatti, presso lo studio del compianto Orlando, a Largo San Sebastiano (nei pressi di Porta Napoli). Tutta la nuova squadra, riparte, perciò, proprio da uno scritto dell’amico Orlando datato 8 settembre 2017: “[…]. L’Alife saggia ed onesta rivendica il ritorno del TIMONIERE alla guida di un nuovo vascello con un equipaggio fedele e con il rispetto della cosa pubblica. Si può fare, buona fortuna”.

Assolutamente voluta e non casuale la riconferma del logo di “Uniti per Alife”. Disegnato da un giovane talento alifano, il logo scelto nel 2016 e riconfermato oggi rappresenta l’UNIONE, il senso di una comunità unita e serena a cui si aspira, stavolta soprattutto. Otto mani costituiscono la storica cinta muraria di Alife, un chiaro richiamo alla conformazione urbana del castrum, strutturata su cardini e decumani. Nel cuore del centro storico, rappresentato da isolati, in quanto gruppo di edifici separati da strade, la scritta “Uniti per Alife” che evoca il senso dell’unione, conditio sine qua non nulla è possibile. Oggi più che mai.

“Vi presento la mia squadra”, ha dichiarato il candidato sindaco Salvatore Cirioli: Adele SANTAGATA, 1981 – Avvocato; Anna MUSCO, 1978 – Impiegata nella G.D.O.; Daniela Ala Maria PECE, 1972 – Infermiera; Debora ZAZZARINO, 1995 – Studentessa di Scienze Politiche; Diamante PITÒ, 1981 – Agronomo e docente; Gianfranco DI CAPRIO, 1974 – Ingegnere e Funzionario della Regione Campania; Girolamo CONTE, 1948 – Commerciante; Luca DI CAPRIO, 1990 – Libero Professionista; Marco DEL PRETE, 1977 – Dottore in Legge; Oreste SALOMONE, 1993 – MaÎtre.




 

Adele Consola

Giornalista freelance

Ordine dei Giornalisti della Campania N. 144519

Tel. 327 9545821

Mail adeleconsola2@gmail.com

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *