Uniti per Caiazzo sostiene Gianpiero Zinzi “Un referente serio, affidabile e giovane”

Una sala gremita ha accolto il candidato al Consiglio Regionale della Campania Gianpiero Zinzi, che mercoledì 27 maggio ha incontrato sostenitori e cittadinanza di Caiazzo. L’incontro si è tenuto presso il locale ‘La Taverna degli Amici’ ed ha visto la partecipazione di numerosi esponenti politici locali, ma soprattutto di numerosi simpatizzanti, militanti, elettori e sostenitori che hanno manifestato il loro appoggio al candidato della lista di Forza Italia a sostegno del governatore uscente Stefano Caldoro. “Non mi aspettavo questa accoglienza – ha commentato a caldo Zinzi – perchè evidentemente non avevo ancora compreso il peso specifico e la forza di questo grande gruppo. Caiazzo è qui e chi amministra è da un’altra parte. Questo dimostra che spesso le scelte di un’amministrazione e di una città, di un popolo, possono divergere. Il popolo dà un indirizzo in maniera sana e con la consapevolezza di voler segnare un percorso poi chi amministra, se è coerente e serio con l’indirizzo che il popolo ha dato, percorre il cammino tracciato dalle urne. Purtroppo ciò non è avvenuto a Caiazzo, dove hanno prevalso logiche ed interessi diversi. Però il popolo non dimentica così come non dimentica la buona amministrazione targata Stefano Giaquinto, come non dimentica quanto è stato fatto finora in Regione. I problemi ci sono ma non si risolvono con l’improvvisazione e costruendo filiere di potere. Servono percorsi condivisi, un lavoro di squadra, da questo dobbiamo ripartire e da qui ripartiamo perché qui la squadra c’è. Nel programma – conclude Zinzi – non ho scritto quello che sarebbe bello realizzare ma quello che si può realizzare in ragione delle risorse, l’unica fonte di approvvigionamento ora è l’Europa, noi partiamo proprio da questo tipo di stanziamenti”. Soddisfatto anche il consigliere comunale, nonché ex assessore provinciale della Giunta targata Domenico Zinzi, Stefano Giaquinto: “Siamo in una sala che ci ha visti per 10 anni festeggiare le nostre vittorie elettorali. Da qui stasera si riparte, il gruppo ‘Uniti per Caiazzo’ riparte al fianco di Gianpiero Zinzi, di un giovane e di un amico, che ama il territorio e ha voglia di lavorare per il bene di tutti. Vogliamo un filo conduttore che porti la nostra città direttamente all’interno del consiglio regionale della Campania, un filo che va ampliato e che deve dimostrare a chi ha provato a spezzarlo di essere ancora forte. Votare Gianpiero, significa votare uno di noi. Uniti riprendiamo il cammino, cominciando dall’appuntamento elettorale regionale e che proseguirà con le prossime amministrative. Aspettiamo Gianpiero nuovamente qui per festeggiare la sua elezione in Consiglio. Da stasera siamo candidati con insieme a lui – conclude Giaquinto – e dobbiamo lanciare questa sfida per vincere contro un centrosinistra ipocrita e che ha occupato le poltrone della città solo per interessi personali”. Anche gli altri Consiglieri comunali del gruppo Uniti per Caiazzo hanno manifestato il loro appoggio a Gianpiero Zinzi: “In questa serata – commenta il consigliere Antonio Di Sorbo – rimarchiamo quanto sia importane essere uniti e fare squadra, qualcuno ha inteso pugnalarci ma noi siamo ancora qua, il gruppo è compatto. Ringrazio Giampiero per la testimonianza di affetto e l’amicizia che ci ha dimostrato, seguiamo tutti insieme la strada della coerenza. Con gli altri del gruppo siamo qui stasera a rappresentare una fetta importante della città di Caiazzo che vogliamo portare al riscatto”. Un appello a votare per Gianpiero Zinzi è arrivato dal consigliere Antonio Ponsillo che spiega “può rappresentare un volto nuovo, può avvicinare i giovani alla politica. Il suo è un programma pensato per creare opportunità e non perdere occasioni. Un motivo ulteriore per votarlo? Saremo rappresentati in regione come territorio di Caiazzo, un aspetto importante visto che il territorio è stato spesso dimenticato dai politici”. A ribadire il patto reciproco di sostegno ed il lavoro di squadra ci pensa il consigliere Patrizia Merola che ribadisce “Siamo uniti come sempre e continuiamo a lavorare per Caiazzo. Noi siamo un gruppo di maggioranza che è stato confinato a fare opposizione per logiche che nulla a che vedere con la buona politica ed il governo di una città, ma non molliamo. Siamo qui compatti a sostenere Gianpiero perchè è giovane come noi, ha voglia di fare e il suo programma parla da solo: sanità, ambiente, occupazione ai primi posti. Diamogli fiducia ed avremo un nostro referente sul territorio serio ed affidabile”.

Federica Landolfi
389/1625666

Giornalista Professionista

Tessera n° 065999

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *