Vandali alla scuola media “Gravante”

GRAZZANISE – La vandalizzazione notturna subita dalla struttura che ospita la scuola media Gravante è un atto barbaro, difficile da commentare. Chiunque sia entrato in quella scuola, giovane o meno, ha mostrato un disagio sociale e culturale, per fortuna non generalizzato nella popolazione giovanile grazzanisana. Grazzanise ha offerto sempre poco e sempre meno al mondo giovanile. Le amministrazioni non hanno saputo donare un luogo di aggregazione dove i giovani possano trascorrere qualche ora in compagnia, un luogo che possa essere un laboratorio per lo scambio di idee e per il confronto. Il nostro programma elettorale punterà molto sui giovani e sulla possibilità di offrire a questi strutture adeguate e politiche sociali finalizzate ad una forte crescita del territorio.

Carlo Abbate – Candidato “Nuovi Orizzonti”

1 Comment