“Veronica”, al Manzoni con il libro di A. Palermo per discutere di donne e violenza

Sarà il liceo statale Alessandro Manzoni di Caserta ad ospitare la seconda presentazione di “Veronica, solo l’amore non basta”, romanzo d’esordio della giornalista Antonella Palermo edito da CentoAutori.

Sabato 5 marzo, alle ore 10, nell’Aula Magna del Liceo Statale, coordinati dalla giornalista de Il Mattino Marilù Musto, sul testo che affronta il tema sempre attuale della violenza di genere, si confronteranno la dirigente scolastica dell’apprezzato istituto, Adele Vairo, Mara Donesi, dirigente dell’Agenzia Dogane e Monopoli – Antifrode Napoli; Nico Pirozzi, giornalista e scrittore; Luisa Bossa, deputata Pd e componente della Commissione Cultura alla Camera.

Protagonisti del libro sono Veronica e Ludovico: due giovani che si innamorano, litigano, si lasciano, fanno pace. Poi qualcosa cambia e Veronica si chiede: ma l’amore da solo non basta? Come si fa a riconoscere quella linea sottile oltre la quale non è più amore? Quand’è che non c’entra più l’Amore? Una storia d’amore e di violenza letta attraverso gli occhi di una ragazza e delle sue inseparabili amiche. Emozioni di donne in erba, dubbi, paure, brividi di un amore (ma è davvero amore?) che non si insegna nelle scuole.

La cantautrice Agnese Ginocchio curerà un intervento musicale, il reading sarà affidato a Francesca Piccolo, del Laboratorio Teatro Classico del Manzoni e il dibattito sarà affidato al laboratorio delle politiche di genere del liceo Manzoni.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *