Visita Zingaretti in provincia di Caserta

CRISI INDUSTRIALE E CENTRI PRODUTTIVI DI ECCELLENZA DI TERRA DI LAVORO, DOMANI LUNEDÌ 1 LUGLIO IL SEGRETARO NAZIONE DEL PD NICOLA ZINGARETTI A CASERTA CON SGAMBATO, ODDATI, BUSSOLATI E PROVENZANO.

Di seguito, il programma della visita del Segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, domani lunedì 1 luglio a Caserta, dove sarà accompagnato dalla componente della segreteria nazionale e presidente provinciale del Pd, Camilla Sgambato, in un Tour in alcuni siti produttivi di Terra di Lavoro.

Saranno presenti anche Pietro Bussolati, responsabile Imprese, Nicola Oddati, responsabile Mezzogiorno e da Giuseppe Provenzano, responsabile Lavoro, ed il segretario provinciale Emiddio Cimmino.

Ore 10,15

Proma Caserta

azienda di automotive ad alta innovazione

via Galvani 28, San Nicola la strada,

Ore 11,30 Jabil circuit

Fabbrica: via per casapuzzano, 1 Marcianise

dove incontrerà i lavoratori da giorni sono in presidio contro 350 licenziamenti.

Ore 14,15

Azienda vinicola Il Verro, Località Acquavalle, fraz. Lautoni, Formicola

Ore 16

Ferrarelle, centro riciclo plastiche

Capo Iannella Località Cambianelli, Presenzano

“Attenzione e solidarietà ai lavoratori ed alle lavoratrici delle aziende in crisi, Jabil in testa, tutela per le aree interne, valorizzazione della filiera enogastronomica, che è il fiore all’occhiello della nostra economia, visita ad un’azienda virtuosa, incontro con i militanti ed i dirigenti del PD.

Queste e ancora altre sono le direttrici verso cui si orienterà l’intervento di Zingaretti nella nostra splendida provincia domani lunedì 1 luglio.

Il voler ricucire, con l’ago ed il filo della vicinanza, dell’empatia e della credibilità, il rapporto con le nostre comunità è ciò che mi rende orgogliosa di accompagnare, unitamente ad altri membri della segreteria, il segretario in questa visita, che mostra quanta attenzione Zingaretti e il Pd rivolgano alla nostra provincia e all’intero Mezzogiorno”, dichiara Camilla Sgambato.

Caserta, 30.06.2019

 

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *