CI VEDIAMO AL PALACE

?????????????????????????????????????????????????????????

Con Adriano  Barghetti e nel ricordo di Mario Tobino nel trentennale dalla morte“Ci vediamo al Palace”, proseguono gli incontri del weekend all’Hotel Palace di Viareggio.  Dopo il successo registrato lo scorso fine settimana, al Palace di Viareggio ritorna Adriano Barghetti con la sua selezione musicale.  Il pomeriggio inizierà alle 17 con il sottofondo musicale proposto dal Maestro viareggino, ed a seguire, alle 18, ci sarà l’intervento di Isabella Tobino, presidente della Fondazione intitolata a Mario Tobino. Sarà l’occasione per presentare al pubblico le iniziative realizzate dalla Fondazione all’ex ospedale psichiatrico di Maggiano e per ricordare la figura di medico e scrittore di Mario Tobino a quasi trent’anni dalla morte, avvenuta ad Agrigento l’11 dicembre del 1991.  Isabella Tobino presenterà il volume con gli atti del convegno “I liberi spazi di Maggiano e le architetture manicomiali in Italia”, tenutosi a Lucca lo scorso mese di settembre. Si parlerà anche della Viareggio amata da Tobino. La Viareggio “popolare” del carnevale, le vicende del glorioso premio letterario « Viareggio », fondato da Leonida Rèpaci, del cinema del viareggino d’adozione Mario Monicelli, di Viareggio come set cinematografico, dei fasti della musica leggera nei celebri locali della zona. Ne “Le libere donne di Magliano” , Mario Tobino scrive: “La mia vita è qui, nel Manicomio di Lucca. Qui si snodano i miei sentimenti. Qui sincero mi manifesto. Qui vedo albe, tramonti e il tempo scorre nella mia attenzione. Dentro una stanza del Manicomio studio gli uomini e li amo. Qui attendo: gloria e morte. Di qui parto per le vacanze. Qui, fino a questo momento sono ritornato. Ed il mio desiderio è di fare di ogni grano di questo territorio un tranquillo, ordinato, universale parlare”.  A partire dal 2006 è stata costituita la Fondazione Mario Tobino, con lo scopo di valorizzare e approfondire la vita e l’opera dello Psichiatra e dello Scrittore nel contesto nazionale ed europeo, scientifico e letterario.  Presieduta da Isabella Tobino, nipote dello scrittore, la sede è ubicata nel nucleo storico – quattrocentesco del Monastero di Fregionaja, poi Spedale dei Pazzi.  L’Hotel Palace, quindi, sempre più luogo privilegiato per trascorre al meglio le serate autunnali.Sabato e domenica a partire dalle 17 nelle eleganti ed accoglienti sale del Blu Bar chi vorrà  rilassarsi in buona compagnia troverà i cocktail esclusivi della barlady Giulia.  Le serate di sabato e domenica potranno proseguire al Bistrot del Blu Bar oppure al ristorante Decò dove da quest’anno lo chef Gianluca Grosso è alla guida della ristorazione del Palace. Vengono proposti piatti freschi e frizzanti lavorati con pazienza e semplicità, con una personalissima e innovativa visione dove convivono equilibrio di sapori, stile ricercato e armonia di ingredienti. Un gioco di elementi che si fondono con eleganza in un intreccio di estro, dedizione e tecnica.  Per accedere alle sale dell’Hotel Palace si dovrà esibire il green pass.  Il tavolo si può prenotare telefonando allo 0584 46134. 
  L’Ufficio Stampa

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *