La Lilt Caserta : un progetto futuro con l’esperienza del passato

Reggia di Caserta

MARTEDÌ 11 OTTOBRE 2022 ALLE ORE 08:30

Evento di Lilt Caserta

Reggia di Caserta

Pubblico  · Chiunque su Facebook o fuori Facebook

Un omaggio a tutti i volontari, soci , simpatizzanti della Lega Italiana per la Lotta contro I Tumori(LILT) della Campania in occasione del Centenario della LILT NAZIONALE
Non poteva esserci luogo più consono del monumento, la Reggia , che innumerevoli volte è stato illuminato di rosa o di azzurro per le campagne di prevenzione della LILT CASERTA .
Accoglierà i partecipanti, Dirigenti scolastici ,studenti e operatori, al progetto GUADAGNARE SALUTE CON LA LILT, accoglierà gli artisti della seconda edizione della mostra di pittura dedicata alla prevenzione oncologica che in estemporanea produrranno lavori a tema” LA MIA REGGIA PER LA PREVENZIONE ‘donati alla Lilt Caserta per la raccolta fondi finalizzata ai progetti provinciali,
accoglierà la CAMMINATA DELLA SALUTE alla quale potranno partecipare i runner, le donne operate al seno, gli operatori della prevenzione e tutti i cittadini che potranno correre e camminare nello splendido scenario delle vasche vanvitelliane
Il clou della giornata sarà la celebrazione del centenario nella splendida cornice del Vestibolo Superiore dove interverranno le autorità civili e religiose, il presidente nazionale Lilt Professore Francesco Schittulli e saranno presenti i cinque Presidenti Provinciali LILT della Campania con il Coordinatore Regionale.
Saranno premiate due personalità per ciascuna provincia che si sono distinte nelle attività di prevenzione e nel supporto alla Lilt per migliorare la condizione di prevenzione, assistenza e riabilitazione dei pazienti oncologici
Una grande manifestazione dunque, coincidente anche con il cinquantennio della Lilt Caserta , con il concorso di numerose testimonianze da parte di enti convenzionati con la Lilt, di sponsor che da anni collaborano nel consentire una qualità di vita sempre migliore ai pazienti oncologici con l’inquadramento nutrizionale, l’attività fisica adattata, il camouflage, la banca delle parrucche e molto altro.
Quadri viventi (tableaux vivants) e le pazienti oncologiche potranno sfilare indossando gioielli ad hoc messi a disposizione dagli orafi locali

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *