Libro. Il museo vivente delle madri

La sala Liani del Museo Campano ospita sabato 18 ottobre 2021 alle 10, la presentazione del libro “Il museo vivente delle madri realizzato da Pasquale Iorio, per Rubbettino Editore. Con i saluti di Luca Branco, sindaco di Capua e Rosalia Santoro, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Museo Campano, sono previsti gli interventi di Daniela Borrelli, Luigi Carrino, Francesco di Cecio, Daniela De Rosa , Florindo Di Monaco, Luigi Fusco, Luigi Iorio, Lello Traisci, Annamaria Troili e P. Pelagalli coautori. I lavori saranno coordinati da Franco Fierro, direttore responsabile del periodico “Block Notes”.

La collezione unica al mondo delle madri in tufo, le Matres Matutae, rende esclusivo il percorso nelle meravigliose sale del palazzo Antignano di Capua. Studi ed approfondimenti danno credito alla ricerca antropologica della Campania Felix. Pasquale Iorio, scrupoloso e devoto redattore di saggi dedicati anche alla nobilissima città di Capua, dona alle stampe un meraviglioso sunto, che rende ancor più protagonista il museo di Terra di Lavoro. È un ulteriore tassello, che va ad aggiungersi all’intensa e proficua attività di rilancio che la Provincia, Ente proprietario del Campano, ha messo in atto già da qualche tempo, dove il Presidente Giorgio Magliocca è facilitatore delle attività in itinere. La copertina del volume è una novità nella sua eleganza, opera dall’artista Alessandro Ciambrone. Il volume non è ad esclusivo interesse delle “Madri di Capua“, ma comprende saggi e contributi sui tesori contenuti nel museo capuano, dando, così, conferma alla più ampia concezione dell’archeologo Amedeo Majuri, che definiva il sito “Monumento insigne della civiltà italica”. Il sostegno alla redazione del libro è determinato dal contributo e dalla collaborazione di esperti di storia dell’arte e di beni culturali, tra cui: Eva Cantarella, Nadia Barrella, Carlo Rescigno, Luigi Carrino, Fulvio Delle Donne, Florindo Di Monaco e Maria Luisa Nava. Altrettanto interessanti sono i contributi di docenti e rappresentanti dell’associazionismo, tra cui: Daniela Borrelli, l’ex sindaco di Castel Volturno Mario Luise, lo scrittore Vittorio Russo, la presidente di Italia Nostra, Maria Rosaria Iacono, Nicola Terracciano, Luigi Fusco, Daniela e Gianluca De Rosa, Mario Cesarano, Pietro di Lorenzo ed Alfredo Fontanella, il presidente di Aislo Stefano Mollica ed il musicista Lello Traisci. Tante personalità, che, a vario titolo, hanno dimostrato concretamente interesse per lo studio ed il rilancio del Museo Campano. Pasquale Iorio, è l’autore di questo nuovo saggio per il museo, contributo che fortifica l’esperienza del terzo settore, dove la promozione, la coesione sociale e l’apprendimento permanente, trovano certezze con la rete de “Le Piazze del Sapere-Aislo Campania”.

Luigi di Lauro                                             Foglie di lauro, Capua 16 -09 -2021

Ripartire con la cuItura

            Capua, sabato 18 settembre  2021 ore 10,00                    Sala Liani Museo Campano Via Roma 68

Presentazione del libro

Il museo vivente delle madri

Pasquale Iorio (a cura), Rubbettino

Saluti di Luca Branco,  sindaco di Capua, e Rosalia Santoro, Presidente CdA Museo Campano. Con l’autore intervengono: Daniela Borrelli,  Luigi Carrino, Francesco di Cecio, Daniela De Rosa , Florindo Di Monaco, Luigi Fusco, Luigi Iorio, Lello Traisci,  AM Troili e P. Pelagalli (Coautori)     – Coordina   Franco Fierro (Block Notes)

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *