“L’Italia del Futuro”, da Caserta una grande partecipazione alla convention con Berlusconi, con diversi pullman dalla provincia

Sarro: “Ieri tanto entusiasmo e partecipazione. Da qui parte il rilancio di Forza Italia”.

“Forza Italia non è solo una parte del centrodestra, Forza Italia è il centrodestra. Senza di noi non sarebbe un centrodestra ma una destra-destra. Ieri ho visto tanto entusiasmo e partecipazione. Un onore che il presidente Berlusconi abbia scelto la Campania, e Napoli, come punto di partenza per rilanciare il partito a livello nazionale.

Si è trattato di un grande evento politico dal respiro nazionale che ha visto la partecipazione di una nutrita partecipazione di casertani. Una presenza numerica importante che manifesta i frutti del lavoro di rinnovamento e ripresa dei valori moderati svolto, dal nostro coordinamento in provincia di Caserta, in questi mesi e quanto il partito sia ritornato centrale non solo a livello nazionale, ma anche e soprattutto nella nostra provincia. Con mia grande soddisfazione ho visto la presenza di molti giovani esponenti della politica locale casertana. È stata l’occasione per confrontarsi e discutere del futuro di Forza Italia, anche a livello provinciale, con i tanti amministratori casertani che hanno partecipato alla convention, con molti spunti lanciati, e che sono pronto a cogliere, per continuare il lavoro fin qui svolto in provincia di Caserta per Forza Italia”.

Così, Carlo Sarro, Deputato di Forza Italia (FI) e coordinatore provinciale azzurro in Terra di Lavoro, intervenendo a Napoli, alla Mostra d’Oltremare, alla due giorni di Forza Italia culminata ieri con il discorso finale del presidente Silvio Berlusconi.

Caserta, 22.05.2022

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *