Premio Letterario “Antonio Campoli”

TERZA EDIZIONE

Doppio appuntamento a Bassiano per la terza edizione del Premio letterario “Antonio Campoli”, sezione unica poesia in dialetto.

Venerdì 18 giugno, alle ore 17,30, “Incontri d’autore” con Claudia Formiconi, Vincenzo Faustinella e Alan Davìd Baumann che presenteranno in pubblico le loro ultime fatiche letterarie: Formiconi con Stagioni (Edigrafema – Matera), Faustinella con Le forbici del sarto (Genesi Editrice – Torino) e Baumann con La guerra dei 6 giorni non terminò con mio padre (Città del Sole Edizioni – Reggio Calabria). Ospite d’onore la pianista Miriam Di Pasquale.

Il giorno seguente, sabato 19 gennaio, sempre alle ore 17,30, si terrà la cerimonia di premiazione della terza edizione del concorso letterario intitolato alla memoria del poeta setino Antonio Campoli, scomparso nel 2016. Ospite d’onore, l’attore Fabrizio Maturani, in arte “Martufello”, presidente onorario della giuria del premio.

Nel pieno rispetto delle norme anti Covid in vigore (numero limitato di pubblico, distanziamento dei posti a sedere, obbligo di mascherina, gel disinfettante all’ingresso/uscita), entrambe le manifestazioni si svolgeranno presso l’auditorium comunale di Bassiano.

Dopo i saluti del sindaco di Bassiano, Domenico Guidi, e di Laura Matilde Campoli, presidente dell’Associazione Tibbo Tabbo in memoria di Antonio Campoli, sono previsti gli interventi di Luigi Zaccheo, storico delle tradizioni popolari e di Martufello.

Nel corso della serata si assisterà alla recita di poesie in dialetto setino ed alla lettura di brani in italiano scritti da Antonio Campoli, con gli intermezzi musicali del trio formato da Quirino Cifra, Mimmo Battista e Angelo Cassoni.

La consegna dei premi speciali e la proclamazione dei vincitori della terza edizione rispetterà il seguente ordine di consegna:

Premio della Critica Vincenzino Campoli 

Premio Donna in dialetto Paola Campoli   

Premio Simpatia Matilde Fattorini  

Premio Ricamatrice di versi Giuseppina Fattorini

Premio Cultura Lazio Scipione Salvagni

Premio Cultura Lepina Lisa Briganti

Premio Semprevisa Sabino Vona

Premio UNESCO Alessandro Di Trapano

Proclamazione dei vincitori:

3° Classificato: trofeo, attestato, €200

2° Classificato: trofeo, attestato, €300

1° Classificato: trofeo, attestato, €500

Elenco dei concorrenti premiati

  AUTORE TITOLO OPERA PROVENIENZA PREMIO
1 ANGELO CANINO U mèaru e da speranza Acri (Calabria) 1° CLASSIFICATO Targa, attestato € 500
2 FRANCESCO PETRIANNI Per Daniele Nardi   Sezze (Lazio) 2° CLASSIFICATO EX AEQUO Targa, attestato €300/2
3 DANTE CECCARINI   La poesìa alla revèrza Sermoneta (Lazio)
4 GIOACCHINO FLORIO Allah Eazim Licata (Sicilia) 3° CLASSIFICATO Targa, attestato € 200
5 VINCENZO MORRONE L’insogni ad W.M. Cesena (Emilia Romagna) Premio della Critica Vincenzino Campoli Targa, attestato
6 DANIELA EVANGELISTA Nzièmera Isola del Liri (Lazio) Premio Donna in Poesia Paola Campoli Targa, attestato
7 ANIELLO DELL’AVERSANA O scarparo d”o paèse mjio Casandrino (Campania) Premio Simpatia Matilde Fattorini Targa, attestato
8 LUCIA FUSCO Paroline, parolone e parolacce Sezze (Lazio) Premio Ricamatrice di Versi Giuseppina Fattorini Targa, attestato
9 PATRIZIA STEFANELLI La ballate de la purpésse Gaeta (Lazio) Premio Cultura Lazio Scipione Salvagni Targa, attestato
10 ENZO SCHIAVI Mamma Segni (Lazio) Premio Cultura Lepina Lisa Briganti Targa, attestato
11 ANGELO GALLO Er fojo bianco Roma (Lazio) Premio Semprevisa Sabino Vona Targa, attestato
12   GIUSEPPE BELLANCA   Disiu San Cataldo (Sicilia) Premio UNESCO Alessandro Di Trapano Targa, attestato

La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Bassiano e dall’Associazione Tibbo Tabbo Sezze, in collaborazione con: Associazione Culturale Nuova Immagine di Latina, Compagnia dei Lepini, XIII^ Comunità Montana dei Lepini e Ausoni, Club per l’UNESCO di Latina, Biblioteca Comunale e Museo delle Scritture Aldo Manuzio di Bassiano.

Segreteria e Ufficio Stampa

Premio letterario “Antonio Campoli”

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *