COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

UFFICIO COMUNICAZIONE

21/12/2020 

Covid, migliora sempre di più l’andamento dei contagi. E nel consiglio comunale prenatalizio il sindaco Andrea Pirozzi annuncia l’avvio di nuovi ed importanti progetti per il futuro di Santa Maria a Vico.

Consiglio comunale prenatalizio in presenza – ma per i soli rappresentanti del civico consesso – che si è aperto con l’aggiornamento, da parte del sindaco Andrea Pirozzi, dell’andamento dell’emergenza sanitaria. Dati che il primo cittadino ha definito più che soddisfacenti. Ad oggi, infatti, si contano solo 138 positivi rispetto agli oltre 400 delle ultime settimane. “Tutto questo – ha rimarcato Pirozzi – grazie alla sensibilità mostrata dai nostri cittadini che invito a proseguire nel rispetto delle regole perché si possa presto tornare alla normalità”. E continuano ad aumentare anche i guariti che passano a quota 539 mentre solo 15 persone sono attualmente in quarantena. Nel rilanciare il suo appello alla responsabilità, il sindaco ha anche voluto esprimere un sentito ringraziamento ai volontari della Protezione Civile e a tutta la macchina amministrativa per la gestione dell’emergenza sanitaria ed, in particolare, per il supporto fornito alla comunità.

Sempre nel corso del suo intervento Pirozzi ha ricordato gli ultimi importanti progetti che vedono la città di Santa Maria a Vico al centro di una profonda trasformazione. A cominciare dalla cittadella universitaria. Proprio in questi giorni è stato infatti approvato il finanziamento del secondo lotto per un importo di oltre 3 milioni di euro. “Un’opera – ha detto – che proietta la nostra città verso un futuro glorioso”. Tra le altre opere per le quali sono stati già approvati finanziamenti da parte dello Stato quello inerente il plesso scolastico alla frazione Maielli (59mila euro) e quello del secondo plesso in località Fruggieri.

Nel corso della seduta approvati anche i regolamenti per l’albo dei fornitori del Comune, quello delle commissioni giudicatrici e degli esperti delle pubbliche amministrazioni. Disco verde anche per l’aggiornamento Ruec e per la nuova convenzione del conferimento delle funzioni di stazione unica appaltante. Rinviata alla prossima seduta del 30 dicembre la discussione su alcune sentenze sul riconoscimento dei debiti fuori bilancio.

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *