Edizioni del Poggio presenta:

PROTAGONISTI

della storia e della cultura di Capitanata

del giornalista e scrittore Duilio Paiano

Protagonisti della storia e della cultura di Capitanata è una raccolta di biografie di uomini e donne che con il loro impegno hanno dato lustro alla nostra terra. È un’ideale passerella dove sfilano uno dietro l’altro personaggi illustri che si sono distinti nell’arte, nell’economia, nella musica, nel teatro, nello sport, nella politica, nella storia, nella religione, la cui fama è andata ben oltre i confini della Capitanata.

Il pregio di questo libro è dato dalla ricchezza di informazioni sul nostro passato e sulla nostra storia recente che si ricavano dalla lettura delle biografie narrate con sapienza e profondità, tali da poter essere considerate veri e propri capolavori capaci di illuminare il cammino di una comunità non sempre conscia della grandezza di alcuni suoi figli.

Autore: Duilio Paiano

Casa editrice: Edizioni del Poggio

Pagine: 428

Prezzo: € 25,00

ISBN: 979-12-80156-13-6

È stato recentemente pubblicato per i tipi delle Edizioni del Poggio il saggio Protagonisti della storia e della cultura di Capitanata del giornalista e scrittore Duilio Paiano.

            In oltre 400 pagine lo studioso del territorio, non nuovo a ricerche sulla storia e le vicende della Daunia, propone il profilo di trenta personaggi che dal XV secolo fino ai giorni nostri hanno illustrato la terra d’origine con le gesta, il talento, l’autorevolezza, il coraggio. Si tratta di trenta personaggi che appartengono ai più disparati settori della cultura (musica, pittura, scultura, teatro, cinema, letteratura, scienza, architettura), che si sono affermati e distinti in campo accademico, in economia o come imprenditori di successo raggiungendo anche fama nazionale e internazionale.

            È sorprendente scoprire come, accanto a nomi conosciuti e acclamati, siano inserite nel volume anche personalità meno note al grande pubblico ma di non minore successo e rilevanza: tutti hanno operato profondendo competenza e sagacia, alcuni anche impegnandosi in avventure storico-politiche che ne hanno messo a repentaglio la vita.

            Il saggio di Duilio Paiano è scritto con scioltezza e linearità – doti proprie del giornalista di lunga esperienza – tali da destare nel lettore interesse e curiosità per le storie narrate.

            Quello che emerge è uno spaccato certamente non esaustivo (per trenta personaggi che hanno trovato posto nella ribalta di queste pagine, altre decine meriterebbero analogo privilegio…) – per quanto significativo e spesso intrigante – ma in grado di fornire un’idea lucida e decisa del contributo che la Capitanata ha saputo dare alla storia e alla cultura complessive del Paese.

            Due aspetti ancora è opportuno mettere in rilievo: dietro le gesta e le imprese di questi uomini e donne emerge sempre l’importanza dell’humus personale e familiare di provenienza, generando un’indagine introspettiva che approda all’umanizzazione della storia, sottraendola alla presunta aridità di cui si dice essere permeata; la cosiddetta storia “minore” non è mai un capitolo separato dalla storia tout court.

            Il saggio è arricchito da citazioni e riferimenti bibliografici di studiosi che si sono occupati dei personaggi trattati: sono testimonianze che conferiscono valore aggiunto al libro, consentendo al lettore di operare un confronto costruttivo rispetto alla linea narrativa seguita dall’autore.

            Con questa pubblicazione, infine, l’autore ha inteso ridestare e rinvigorire il sentimento della memoria e della gratitudine, mai abbastanza praticato, verso chi ha onorato le proprie radici esaltandole attraverso la rettitudine, la probità e le virtù profuse nel suo operato.

BIOGRAFIA. Duilio Paiano, giornalista e scrittore, è nato a Maglie (Lecce) ma vive a Foggia da oltre quarant’anni.

Laureato in Scienze geologiche, docente di Scienze naturali e Geografia negli Istituti di istruzione superiore, è iscritto all’Ordine nazionale dei giornalisti.

Ha lavorato a lungo nel mondo dell’informazione locale: tra gli altri incarichi, è stato direttore responsabile di Teleradioerre, caporedattore del Giornale d’Italia per la provincia di Foggia, redattore del quotidiano Puglia, direttore responsabile di numerosi periodici a contenuto culturale. Attualmente dirige Il Provinciale e Il Rosone, organi d’informazione delle Edizioni del Rosone di Foggia.

Cittadino onorario di Faeto dall’anno 2011, ha anche diretto Il Provenzale, periodico della minoranza francoprovenzale di Faeto e Celle di San Vito.

Come scrittore, attraverso saggi, ricerche e studi, si è interessato alla storia e alle tradizioni del territorio.

Le sue opere più recenti sono:

· Tempi, pagine di cronaca tra secondo e terzo millennio (2010)

· Itinerari faetani (2011)

· Voci e volti della cultura dauna (2013),

· Quando a scuola andavo in bicicletta (2014)

· Come un aquilone (2015)

· Utopia, il naufragio della speranza (2017)

· Chi racconterà il mio domani… (2019)

Numerosi suoi saggi sono stati pubblicati su riviste a carattere prevalentemente culturale.

Vincitore di concorsi letterari nazionali e destinatario di menzioni e segnalazioni d’onore e speciali per la narrativa e la poesia.

Già socio dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano.

L’autore è disponibile per presentazioni e a rilasciare interviste

CASA EDITRICE. Edizioni del Poggio è una casa editrice pugliese che da anni opera alacremente nella pubblicazione di libri di vario genere in apposite collane. Storia, romanzi tradizionali e fantasy, fiabe, poesie, saggistica, culinaria: un caleidoscopio di argomenti dove ognuno potrà trovare il proprio approdo. Diffondere la cultura è l’impegno predominante che le “Edizioni del Poggio” si sono imposte nel loro impegnativo programma. Nata dall’iniziativa del dr. Giuseppe Tozzi, la casa editrice, che si avvale di valenti collaboratori, in pochi anni ha raggiunto un prestigioso traguardo con la pubblicazione di oltre 100 titoli. Grazie a pubblicazioni di autori, in prevalenza giovani, tende ad affermarsi anche a livello nazionale, e dai risultati ottenuti questo traguardo sta diventando una piacevole realtà. Ovviamente le “Edizioni del Poggio” non possono tralasciare il territorio in cui nascono e operano, così nel nutrito catalogo editoriale sono presenti

testimonianze sulla storia locale, tradizioni, folklore, cucina locale. La casa editrice ha dato vita ad un periodico “del sapere”, “Pianeta cultura”, un contenitore di argomenti vari, firmati da esponenti eccellenti del panorama culturale italiano. L’editore, inoltre, ha ideato un premio letterario “Emozioni in bianco e nero” (racconti, poesie, fiabe), che vede la partecipazione di autori italiani e stranieri.

Contatti

Duilio Paiano dupaiano@gmail.com

Edizioni del Poggio www.edizionidelpoggio.biz / info@edizionidelpoggio.it

Il libro è in vendita in tutte le librerie e gli store online e sul sito della Casa Editrice. Link di vendita:

https://www.edizionidelpoggio.biz/store/product/protagonisti-della-storia-e-della-cultura-di-capitanata

In accordo con l’Autore, i proventi della vendita del libro saranno devoluti alla “Associazione Aid4Mada onlus”  www.aid4mada.org

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *