21 alunni della Mazzini dal 5 al 7 maggio parteciperà alla Rassegna Nazionale Teatro Scuola a Serra San Quirico

SAN NICOLA LA STRADA – Dal 5 al 7 maggio 2017, un gruppo di 21 studenti dell’Istituto Comprensivo Capoluogo di San Nicola la Strada – Scuola Mazzini, parteciperà alla 35^ edizione della Rassegna Nazionale Teatro della Scuola che si terrà a Serra San Quirico in provincia di Ancona. La folta rappresentanza studentesca sarà accompagnata, oltre che dalla dirigente scolastica prof.ssa Antonia MAZZARELLA, dalle Prof.sse Valeria Diani (Referente Teatro per la scuola Mazzini), Giovanna Cristillo, Tania Iorio, due operatori esterni e da 12 genitori. Lo spettacolo proposto ha per titolo “Fumo”, ideato e diretto dal Prof.re Giovanni Compagnone, e sarà rappresentato in concorso sabato 29 aprile 2017 presso il Teatro Lendi di Sant’Arpino (CE). Lo stesso spettacolo sarà inoltre riproposto nei giorni 5-6-7 maggio 2017 a Serra San Quirico (An) per la finalissima della Rassegna Nazionale Teatro-Scuola 2017, a cui la scuola Mazzini partecipa quale vincitrice della precedente XVIII^ edizione di Pulcinellamente in cui fu presentata l’opera “Il fiore della libertà”, scritto ideato e diretto sempre da Giovanni Compagnone. Tale iniziativa nasce dalla profonda sensibilità che la Dirigente Dott.ssa Antonia Mazzarella ha verso la conoscenza artistica e la ripropone da anni ormai, per gli alunni della scuola secondaria di I°, attraverso il progetto “Liberi di esprimersi”. La Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola di Serra San Quirico è un progetto culturale durante il quale sono presentati spettacoli prodotti dalla Scuola. Saranno circa 40 gli spettacoli presentati da scuole di ogni ordine e grado provenienti da ogni parte d’Italia, che propongono varie tecniche e linguaggi teatrali e che affrontano diversificate tematiche. È un’occasione per i ragazzi del nostro territorio per sperimentare la visione di uno spettacolo dal vivo prodotto dai loro coetanei. È il luogo di sintesi e confronto delle esperienze del Teatro Educazione sia a livello nazionale che internazionale; è il luogo di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul rapporto tra il teatro e la scuola; è il luogo dove si promuove l’inserimento del linguaggio teatrale nella scuola. La RNTS di Serra San Quirico si articola attraverso le seguenti attività: 1) fare teatro della scuola; partecipazione alle attività laboratoriali; 2) vedere le rappresentazioni delle altre scuole; 3) parlare di teatro della scuola nel salotto teatrale, momento di riflessione su prodotto e processo educativo e teatrale 4) partecipare alle attività teatrali (laboratori; officine). Ogni anno dal 1983 circa 40 scuole da tutte le regioni d’Italia sbarcano a Serra San Quirico e dimorano per 3 giorni, nei quali incontrano altre scuole, presentano il loro spettacolo teatrale, fanno laboratori con OTE (Operatori di Teatro Educazione) provenienti da tutta l’Italia. Uno STAFF composto da 70 persone tra volontari, stagisti di scenografia, giornalismo, organizzazione provenienti da Napoli, Milano e Macerata. Da 34 anni la RNTS si ripete, centinaia di migliaia di bambini sono cresciuti con questa esperienza nel cuore: è possibile esprimersi e stare in relazione, crescere con il teatro.

Nunzio De Pinto

0 Comments

No comments!

There are no comments yet, but you can be first to comment this article.

Leave reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *